apple-iphone-vendite

L’azienda della mela morsicata sta lentamente spostando la sua linea produttiva in India. Oramai ne parliamo da un bel po’. Sono anni che Apple pensa al paese orientale come un mercato florido. Negli ultimi mesi, questa è riuscita a portare nel paese una grossa parte della catena produttiva. Ciò grazie a due grandi aziende, Winstron e Foxconn.

Proprio ieri vi abbiamo parlato dell’arrivo dei primi iPhone Made in India all’interno del nostro continente. Una situazione del genere non si era mai verificata prima d’ora. I pochi iPhone prodotti in India, infatti, sono sempre stati destinati solamente al mercato interno. Pare, però, che Apple abbia cambiato idea in merito. Nelle scorse ore, è giunta notizia dell’imminente avvio della produzione di iPhone XS e XR all’interno del paese. Scopriamo i primi dettagli.

 

Apple: gli iPhone XS e iPhone XR “Made in India” saranno destinati al mercato interno

Ebbene sì, non più solamente iPhone X come abbiamo detto ieri, ma anche gli ultimissimi modelli di iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR. Ad annunciare l’avvio della produzione è stata l’azienda produttrice stessa, Foxconn. Questa, infatti, ha messo in piedi uno stabilimento all’avanguardia in grado do poter produrre anche gli smartphone di ultima generazione nel paese. Questi, come già spiegato, saranno inizialmente destinati solamente al paese stesso.

In questo modo, infatti, Apple potrà usufruire sulle agevolazioni fiscali e potrà proporre gli smartphone ad un prezzo decisamente più accessibile. Lo scopo è quello di prendersi una fetta di mercato indiano. Riuscirà Cupertino nel suo intento? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.