iphone-xr-apple-sconto

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha deciso finalmente di cambiare la sua politica sugli smartphone. Lo scorso anno, infatti, Cupertino ha introdotto tre device ben diversificati. Da una parte, i top di gamma iPhone XS e iPhone XS Max. Dall’altra, il più economico iPhone XR. Quest’ultimo è stata una sorpresa per tutti. Lo smartphone, infatti è stato accolto molto bene dalla clientela. Accadrà lo stesso con il suo successore?

Manca davvero poco alla presentazione dei nuovi smartphone della mela morsicata. Anche quest’anno l’azienda deciderà di optare per il lancio di tre diversi device. Avremo nuovamente due iPhone top di gamma, iPhone 11 e iPhone 11 Max, e un iPhone low cost, iPhone 11R. E’ su quest’ultimo che sembrano puntare gli analisti.

 

Apple: il nuovo iPhone 11R è un successo annunciato?

Nelle scorse ore, Consumer Intelligence Research Partners ha pubblicato i dati in merito alle vendite di iPhone all’interno degli Stati Uniti nel secondo trimestre 2019. I risultati della ricerca risultano essere davvero interessanti. E’ emerso, infatti, che il 67% degli iPhone venduti in quel periodo è da dividere tra iPhone XS, XS Max e XR. Di questo 67%, iPhone XR ne possiede il 48%. Un dato così significativo per un unico device non si registrava dai tempi di iPhone 6.

L’azienda ha spiegato come il prodotto low cost di Apple sarà un successo anche quest’anno. iPhone 11R, infatti, sarà in grado di incontrare le esigenze di molti grazie alle sue caratteristiche premium e al costo decisamente più contenuto rispetto ai top di gamma. Lo smartphone di Cupertino sarà presentato il prossimo settembre. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.