Samsung

Samsung ha già un successore del Galaxy Watch Active e alcune indiscrezioni hanno già iniziato a circolare sul web grazie ad alcuni documenti segnalati presso la Federal Communications Commission. Alcune foto del dispositivo mostrano infatti il logo della FCC, nascosto tra le righe del documento. Il dispositivo porta il numero di modelloSM-R830” e corrisponde ad un orologio dal diametro di circa 40 mm. Sulla base degli schizzi, ci sarà un’altra versione in acciaio inossidabile dell’orologio e si ritiene che ci sarà anche una variante più grande da 44 mm e forse un’altra con supporto LTE.

Samsung

Tutto ciò che possiamo dire dalle foto è che Watch Active 2 sarà esteriormente simile al Galaxy Watch Active. Possiamo anche vedere la One UI di Samsung sovrapposta al sistema operativo Tizen di Samsung, che alimenta gli smartwatch della casa coreana. Dai documenti è stato anche possibile leggere informazioni riguardo 4 GB di spazio di archiviazione. Anche se non si tratta di informazioni ufficiali, si ritiene che il Galaxy Watch Active 2 presenterà una ghiera sensibile al tocco, che sostituirebbe la ghiera girevole sul Galaxy Watch dell’anno scorso.

 

Samsung annuncerà il suo nuovo smartwatch all’evento del 7 agosto a New York

All’inizio di questa settimana, il documento sulle specifiche complete del Galaxy Watch Active 2 è trapelato (insieme ai rendering ufficiali), rivelando uno schermo Super AMOLED da 1,2 pollici su 40 mm di diametro e uno schermo Super AMOLED da 1,4 pollici su quello più grande da 44 mm. Entrambi sono protetti da un Gorilla Glass DX+ e hanno risoluzioni dello schermo di 360×360 px.

Samsung

Entrambi saranno supportati dallo stesso Exynos 9110 che alimenta il Galaxy Watch Active con 768 MB di RAM sulla variante Bluetooth, mentre la variante LTE potrebbe arrivare a 1,5 GB di RAM. Il 40mm avrà una batteria da 247 mAh mentre il più grande ne avrà uno da 340 mAh. Si dice anche che il nuovo orologio sarà dotato di Bluetooth 5.0. Il Samsung Galaxy Note10 e Note10+ saranno svelati il ​​7 agosto a New York City e con ogni probabilità anche il Samsung Galaxy Watch Active 2 farà lì la sua prima apparizione.