Apple iOS 13 beta 2

Il colosso della mela morsicata, Apple, si sta impegnando molto nello sviluppo del suo nuovo sistema operativo per iPhone, iOS 13. Nelle scorse ore, l’azienda ha rilasciato la quinta beta dell’aggiornamento in esclusiva per gli sviluppatori. Questa, ovviamente ha portato in campo una serie di caratteristiche non presenti all’interno delle versioni precedenti. Di cosa si tratterà?

Cupertino sta pensando proprio a tutto. Ogni beta di iOS 13 (e degli altri aggiornamenti) rilasciata porta con sé interessanti novità. Questa volta la mela morsicata ha deciso di focalizzarci sopratutto sul migliorare i comandi. In questo articolo andiamo a scoprire quelle che sono state le novità più interessanti che sono state introdotte.

 

Apple: regolare il volume sarà decisamente più accurato

L’azienda della mela morsicata ha deciso di soffermarsi sui comandi in questa quinta beta di iOS 13. Una novità decisamente interessante riguarda l’introduzione della possibilità di impostare a proprio piacimento la griglia di applicazioni su iPad (iPadOS). Da ora in poi si potrà scegliere se mantenere app grandi oppure optare per app più piccole. E’ stata nuovamente modificata la schermata di condivisione. Adesso risulta essere decisamente più comoda da utilizzare.

Novità interessanti arrivano anche per quando riguarda la regolazione del volume. Ora vicino all’indicatore del volume compaiono anche le diciture Volume e Altoparlante. Il regolatore ha ora 34 livelli, di conseguenza la regolazione sarà molto più accurata di prima. Ricordiamo che Apple potrebbe rilasciare a breve anche una beta pubblica dell’aggiornamento. Questa porterà, ovviamente, tutte queste migliorie sui dispositivi degli iscritti al programma di beta testing. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.