Apple iPhone 11

L’azienda della mela morsicata, Apple, sembra essere quasi pronta per il lancio dei nuovi iPhone del 2019. Manca poco più di un mese alla presentazione ufficiale dei tre prodotti. Ricordiamo che oltre a questi, vedranno la luce durante l’evento anche i nuovi Apple Watch. A breve, il colosso di Cupertino darà il via alla produzione di massa dei nuovi smartphone.

In passato Apple ha avuto non pochi problemi con le scorte di iPhone disponibili al lancio. Nei primi mesi dopo l’uscita, infatti, è sempre stato difficile trovare nei negozi lo smartphone di Cupertino. Dall’anno scorso, la situazione sembra essere decisamente migliorata. Apple, infatti, ha anticipato i tempi di produzione per avere più scorte al momento del lancio.

 

Apple: iPhone 11 non sarà difficile da trovare nei negozi al lancio

A parlare dell’inizio della produzione massiva dei nuovi device della mela morsicata è stata una fonte molto affidabile vicina all’azienda. Pare, infatti, che l’azienda che si occupa della produzione di iPhone (Foxconn) abbia avviato la classica campagna di assunzioni stagionali in vista della grossa mole di lavoro che dovrà gestire. Stando a quanto dichiarato, l’azienda offrirà dei bonus per tutti gli ex lavoratori stagionali che torneranno in fabbrica. In più, questa continuerà ad assumerne degli altri.

E’ stato previsto che Cupertino produrrà più o meno lo stesso numero di iPhone dello scorso anno. Di conseguenza non dovrebbero esserci problemi con le scorte al momento del lancio dei dispositivi. Apple deve solo sperare che i tre melafonini facciano colpo il giorno della presentazione. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.