zanzare-florida-malattie-infettive

Negli scorsi giorni lo stato della Florida, anzi sarebbe più corretto dire la Contea di Orange, ha diramato un avviso di allarme pubblico. Questo messaggio faceva riferimento al Dipartimento della Salute e indicava la presenza di un virus infettivo cerebrale ovvero il virus dell’encefalite equina orientale o anche nota EEEV. Come ci si può aspettare, la patologia che viene trasmessa dalle zanzare è rara e pericolosa tanto che c’è stato bisogna di diramare un messaggio di allerta.

Normalmente l’infezione si diffonde in aree remote e paludose ovvero dove l’uomo difficilmente mette piede. Questa è una fortuna visto la patologia che si prende è grave, può bastare un morso della zanzara infetta può causare un gonfiore cerebrale; quest’ultimo può risultare fatale nel giro di pochi giorni. In ogni caso la segnalazione è arrivata dopo che il Dipartimento della Salute ha trovato tracce dell’EEEV in un stormo di polli sentinella.

 

La Florida e il problema delle zanzare

L’uso dei polli, per quanto possa sembrare triste, viene usato dai governi locali per monitorare e rintracciare le malattie infettive. Il fatto che questi animali stanno presentando queste infezioni allora c’è il rischio che il passaggio all’uomo possa avvenire. per quanto possa sembrare banale, l’aumento delle temperature e dell’umidità fa si che le zanzare prolificano e quindi nel futuro questo genere di rischi non farà altro che aumentare. Detto questo la possibilità di contrarre certe infezioni, anche di seguito ad un morso, è una rara possibilità che però esiste; nei prossimi giorni si saprà altro in merito.