Apple iPhone pieghevole

Nonostante gli iPhone del 2019 debbano ancora uscire, c’è chi pensa già al loro futuro. I fan della mela morsicata, infatti, non sembrano saziarsi mai. E’ a ragione di ciò che uno dei più noti analisti, quando si parla di Apple, ha deciso di lasciarsi sfuggire qualche dettaglio in merito agli smartphone del futuro. Quali saranno le novità che Cupertino deciderà di introdurre?

Attualmente gli smartphone Apple non se la stanno passando tanto bene. Pare che la situazione di “malessere” perdurerà anche con la nuova generazione. Gli iPhone risultano essere troppo costosi e arretrati rispetto ai device della concorrenza. Cupertino deve fare qualcosa per riportare le cose all’ordine. Ciò, però, accadrà solo in futuro.

 

Apple iPhone 2021: ecco le parole di Ming-Chi Kuo

Ebbene sì, il noto analista Ming-Chi Kuo ha affermato che nei prossimi 18 mesi Apple riuscirà a ristabilizzare le cose con la sua gamma di iPhone. Gli smartphone di Cupertino torneranno al loro splendore passato con una serie di novità molto interessanti. A ragione di ciò, l’analista è convinto che ritornerà il Touch ID sui dispositivi futuri. Ciò, però, non vorrà dire che il Face ID sarà rimosso.

Kuo è convinto che i due sistemi di sicurezza siano perfetti per coesistere. Cupertino sta già lavorando ad un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni da implementare sotto il display. Questo, potrebbe essere introdotto anche su Apple Watch. La tecnologia al momento non è ancora abbastanza accurata da poterla introdurla all’interno dei nuovi device. Ricordiamo che questa non sarà l’unica grossa novità in arrivo negli iPhone del futuro. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.