Apple MacBook Pro 15

Non molto tempo fa il colosso di Cupertino, Apple, si è trovato di fronte ad un problema consistente riguardante parte dei suoi MacBook Pro. Ve ne avevamo parlato, con tutti i dettagli, in un articolo. La mela morsicata, come al solito, ha avviato un programma di sostituzione gratuita per tutti i dispositivi. Nel frattempo, però, tutti i dispositivi affetti avranno delle conseguenze in alcune circostanze.

Ebbene sì, il problema che sembra affliggere alcuni MacBook Pro 15” riguardava la batteria. Questa, infatti, risulta essere pericolosa e a rischio esplosione. Ovviamente, un prodotto di questo tipo può essere particolarmente pericoloso in determinate circostanze. E’ per questo che alcuni hanno deciso di bannare i dispositivi dai voli di linea. Scopriamo i dettagli.

 

Apple: MacBook Pro 15” fuori dai voli di linea

A dare l’ordinanza, La Federal Aviation Administration. Questa ha vietato l’immissione dei MacBook Pro 15” affetti su tutti i voli di linea del Nord America. Ricordiamo che una situazione analoga si è verificata anche in parte dell’Europa. L’European Union Aviation Safety Agency qualche tempo fa, infatti, aveva comunicato che tali MacBook Pro avrebbero potuto viaggiare solamente spenti. La decisione americana risulta essere decisamente più drastica.

Apple ha già avviato un programma di sostituzione gratuita per i device affetti. Tuttavia, in molti non sanno nemmeno che il loro dispositivo è uno di quelli affetti. Se avete un MacBook Pro 15” farete meglio a recarvi all’Apple Store per un controllo. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.