Parliamo spesso del grosso successo riscosso dal noto gioiellino della mela morsicata. Apple Watch è stata una vera e propria rivoluzione del mercato. Nel corso degli anni, le vendite del prodotto sono sempre aumentate. Ad oggi, il prodotto di Cupertino continua a dominare il mercato degli orologi smart. A cosa va il merito di ciò?

Il piccolo gioiellino di casa Apple ne è fatta di strada dalla sua prima generazione. Nonostante ciò, anche la concorrenza sembra essersi attrezzata a dovere con feature molto interessanti. Pare, però, che ciò non sia bastato a spodestare il re indiscusso. Apple Watch continua ad essere quello più richiesto dalla clientela. Scopriamo i dati.

 

Apple Watch domina il mercato: ecco i dati di Canalys

Nelle scorse ore, Canalys ha pubblicato un report contenente i dati di vendita di tutti i principali smartwatch presenti sul mercato. Ovviamente, a surclassare tutti gli altri troviamo Apple Watch. L’orologio della mela morsicata risulta avere una quota di mercato di circa il 38%. La crescita delle vendite annua, invece, si attesta al 32%. Parliamo di dati davvero impressionanti considerando che al secondo posto troviamo Fitbit con una quota del 24%. Samsung, invece, si ferma al 10,6%. A cosa è dovuto questo stacco così grande?

Apple Watch risulta essere un prodotto davvero bene integrato all’interno dell’ecosistema della mela morsicata. Chiunque l’abbia usato almeno una volta non è più riuscito a farne a meno. Lo smartwatch, oltre ad avere feature incentrate sulla salute molto comode, risulta anche essere molto comodo nell’utilizzo quotidiano. E’ a ragione di ciò che le vendite continuano ad aumentare. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.