L’autunno è il periodo delle novità per il colosso della mela morsicata. In breve tempo, infatti, Apple presenterà i nuovi iPhone, i nuovi iPad, i nuovi MacBook e molto altro ancora. Oggi, andiamo a parlare proprio di uno di questi prodotti, il tanto atteso Apple Watch Series 5. Sono emersi, infatti, dettagli in merito alla sua produzione. Scopriamo di cosa si tratta.

La casa della mela morsicata ha sempre presentato il suo orologio smart a settembre insieme ad iPhone. Non ci sono dubbi, quindi, sul fatto che anche quest’anno si verificherà la stessa cosa. Le caratteristiche del nuovo gioiellino sono ancora molto vaghe. Tuttavia, sembrano spuntare dettagli in merito alla sua produzione. Cambierà, infatti, il fornitore di display. Chi sarà?

 

Apple Watch sarà la miniera d’oro di Japan Display

Ebbene sì, sembra proprio che sarà Japan Display la fortunata ad occuparsi della produzione dei display OLED dello smartwatch di Cupertino. A confermarlo, il noto analista Ming-Chi Kuo in una nota agli investitori. Japan Display partirà da una base del 20% di tutti i display fino ad arrivare all’80% nel 2021. Anche su fronte iPhone accadrà una cosa molto simile. Apple vuole diversificare il più possibile la sua linea produttiva.

LG, infatti, si affiancherà a BOE per la produzione dei pannelli OLED per i futuri smartphone della mela morsicata. Ricordiamo, infatti, che dal prossimo anno vedremo tre modelli di iPhone dotati di display OLED ognuno. La richiesta di pannelli OLED sarà più alta che mai. Come evolverà la faccenda? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.