Apple TV+

A distanza di pochi giorni dall’avvio del programma Early Access per Apple Arcade, arrivano interessanti notizie anche per quanto riguarda il servizio di streaming video del colosso di Cupertino. Pare, infatti, che siano trapelate alcune importanti informazioni in merito alla data di uscita e ai prezzi della sottoscrizione. Riuscirà il servizio a riscuotere abbastanza successo da spodestare, con il tempo, Netflix dal trono?

Tutti sapranno bene quanto Apple abbia intenzione di cambiare la politica in merito ai suoi prodotti. I servizi stanno acquistando un posto sempre più centrale all’interno della casa. Apple TV+ risulta essere, forse, quello sulla quale il colosso della mela morsicata punta di più. Quali saranno i suoi costi e quando uscirà?

 

Apple Tv+: ecco le parole di Bloomberg in merito al lancio

Ebbene sì, a parlare del lancio della piattaforma di streaming video del colosso della mela morsicata è stato il noto sito americano Bloomberg. Questo ha rivelato importanti indizi sulla data di debutto del nuovo servizio di Cupertino. Secondo Bloomberg, infatti, Apple TV+ debutterà ufficialmente il 5 novembre. Il costo della sottoscrizione sarà di 9,99 dollari al mese. Se così fosse, parleremmo di un prezzo leggermente inferiore rispetto a quello della sottoscrizione per Netflix. Ciò invoglierebbe gli utenti a provare il servizio della mela morsicata.

Stando a quanto dichiarato, l’azienda dovrebbe offrire anche un periodo di prova gratuita (1 mese) per tutti i clienti che decidono di usufruire del servizio. Ovviamente, Apple non ha confermato ufficialmente le parole di Bloomberg. Tuttavia, quest’ultimo risulta essere una fonte davvero molto affidabile. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.