Corallo

I coralli decorano i fondali marini con i loro colori brillanti e le strutture affascinanti. Ma le barriere coralline, chiamate reef, sono anche uno degli ecosistemi più antichi al mondo e costituiscono l’habitat di un quarto delle specie animali e vegetali che popolano i mari. Vitali per la salute degli oceani e di queste specie, stanno rischiando di rimanere un ricordo.

Corallo

Una buona notizia arriva dall’acquario di Tampa in Florida, dove per la prima volta i ricercatori hanno creato per due giorni di fila i coralli dell’Atlantico in un ambiente di laboratorio. Un’impresa che hanno soprannominato una “svolta scientifica”, che potrebbe mitigare le preoccupazioni che i coralli nel tratto di barriera corallina della Florida possano estinguersi.

“La scoperta scientifica di oggi del team di esperti di corallo del Florida Aquarium ci dà la  speranza di poter salvare il tratto di barriera corallina della Florida, unica barriera corallina del Nord America, dall’estinzione”, ha dichiarato Roger Germann, Presidente e CEO di The Florida Aquarium, e ha continuato: “Sebbene molti esperti non credessero che potesse essere fatto, abbiamo raccolto la sfida e dedicato le nostre risorse e competenze per raggiungere questo risultato imponente”.

Corallo

Da una minaccia per i coralli nasce la speranza del Progetto Coral

Com’è noto il Progetto Coral, è iniziato nel 2014, quando gli scienziati si sono concentrati  su un tipo di corallo, che è stato devastato dalla malattia pietrosa. Questo tipo di corallo, che “ricorda spesso le dita o un gruppo di sigari”, secondo la National Oceanic and Atmospher Administration, è considerato quasi estinto. Keri O’Neil, scienziato specializzato del corallo, ha affermato che il risultato è di buon auspicio per il futuro della specie.

Ma il lavoro svolto è solo il primo passo, per aiutare i coralli giovani a sopravvivere abbastanza a lungo e ripopolare la barriera corallina lungo il tratto della Florida. “Non avremmo potuto svolgere questo importante lavoro senza i nostri fantastici partner”, ha dichiarato Germann, tra cui NOAA , Horniman Museum and Gardens, Florida Fish and Wildlife Conservation. Per Germann, “il futuro del Florida Reef Tract è diventato molto più luminoso”.