Sono giorni pieni per il colosso della mela morsicata, Apple. A breve, vedranno la luce una serie di nuovi prodotti. Il Keynote del 10 settembre è alle porte e l’azienda vuole che tutto sia perfetto. E’ per questo che è già iniziata la corsa ai preparativi. Nelle scorse ore, è trapelato online un documento interno ad Apple che fa riferimento ai nuovi smartphone e alla loro data di uscita. Scopriamo cosa è emerso.

Gli analisti hanno avanzato diverse ipotesi in merito alla data di uscita dei nuovi melafonini. Sembra, infatti, che la data più gettonata sia il 20 settembre. Tuttavia, il documento interno trapelato nelle scorse ore sembra andare in una direzione diversa. Gli smartphone, infatti, potrebbero uscire con una settimana di ritardo. Ecco tutti i dettagli.

 

Apple: iPhone 11 in vendita a partire dal 27 settembre?

Quello che è emerso online nelle scorse ore sembra essere a tutti gli effetti un documento interno alla casa della mela morsicata. Questo fa chiari riferimenti ai tre nuovi modelli di smartphone, al loro sistema operativo e ai nuovi smartwatch dotati di watchOS 6. Stando a quanto scritto nel documento, il nuovo iOS 13, insieme a watchOS 6, dovrebbero vedere la luce il 23 settembre. Il lancio dei prodotti, invece, sembra essere fissato per il 27 settembre.

Se così fosse, cadrebbero tutte le teorie alzate in piedi dagli analisti in merito ad un’uscita celere dei dispositivi direttamente il 20 settembre. Ovviamente, non possiamo confermare con sicurezza che la data scritta nel documento sia quella reale di uscita dei nuovi smartphone. Ciò che è certo è che ci sono buone possibilità che si tratti di un’informazione autentica. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.