La casa della mela morsicata, Apple, ha deciso di presentare una nuova serie di Apple Watch durante il keynote di settembre. Stiamo parlando della Series 5. Questa introduce una nuova tecnologia che permette al display di rimanere sempre acceso. Nessuno si aspettava l’aggiornamento del dispositivo, così come nessuno si aspettava di vedere la Series 3 ancora a catalogo dopo l’uscita del nuovo modello. Questa, da ora, diventa più conveniente che mai.

L’azienda della mela morsicata ha appena annunciato il listino prezzi dei nuovi Apple Watch Series 5. Questi, bene o male, risultano essere in linea con i prezzi della Series 4. Quest’ultima, infatti, è stata dismessa e non sarà più disponibile nei negozi. Discorso diverso, invece, per Apple Watch Series 3 che partirà da una base di 239 euro!

 

Apple Watch Series 3: ecco il nuovo listino della mela morsicata

La casa della mela morsicata ha preferito mettere KO la Series 4 a favore della Series 3. Questa viene proposta dall’azienda come entry level ad un prezzo mai visto prima. Apple Watch Series 3 mantiene l’iconico design della prima generazione ma ha al suo interno un chip S3 molto più performante. Lo smartwatch è in grado di resistere all’acqua ed è stato il primo ad essere dotato di connettività dati. Il prezzo per la versione base da 38 mm è sceso a 239 euro, quello per la versione da 42, invece, è di 259 euro. A ciascuno bisogna aggiungere 100 euro se si vuole la versione con connettività dati.

Non c’è bisogno di dire che l’orologio, così, diventa decisamente molto conveniente. Ricordiamo, inoltre, che le case di elettronica proporranno sicuramente offerte sui dispositivi. Di conseguenza, il prezzo scenderà ancora con il tempo. Non ci vorrà molto a trovare il dispositivo a meno di 200 euro. Un ottimo compromesso per chi vuole provare lo smartwatch di Cupertino per la prima volta senza però spendere molto. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.