Google sembra avere in programma un presentazione molto speciale. Di fatto sembra che a breve potremo assistere al lancio del nuovo Pixel 4. Molte informazioni erano già state trapelate dallo stesso produttore con una foto sul suo profilo Twitter.

“Bene, visto che sembra esserci molto interesse, ecco a voi! Aspettate di vedere quello che può fare.” Questo il testo  che Google ha voluto diffondere tramite un post su Twitter, un messaggio che lascia ben sperare.

Google Pixel 4: presentazione in arrivo per il 15 Ottobre

L’informazione sulla presunta data ufficiale è stata rilasciata da Evan Blass. Quest’ultimo ha pubblicato una foto del presunto Pixel 4, sul quale display si può notare un orario ed una data: le 10:00 del 15 Ottobre.

Potrebbe essere una data casuale, ma molti pensano che invece si tratti della data di presentazione. In effetti non sorprenderebbe affatto se questo leak fosse stato rilasciato appositamente per poter dedurre la data del lancio.

Tornando al post su Twitter da parte di Google, possiamo notare come sia raffigurata la parte posteriore del terminale, mostrando l’alloggiamento per le fotocamere, molto simile allo stile di iPhone 11. Sembra contenere tre fotocamere, molto probabilmente la principale, la grandangolare e la seconda camera per la percezione delle profondità.

I dettagli più importanti stanno però nella parte anteriore, svelata da un altro leak fatto circolare qualche tempo fa. Nella foto si vede l’intaglio della parte frontale del presunto Pixel 4, la quale presenta una dotazione molto ampia per quanto riguarda i sensori.

Si tratterebbe di due fotocamere, un sensore per lo sblocco facciale e la capsula auricolare. Infine c’è un alloggiamento per un sensore ancora sconosciuto, ma che si vocifera potrebbe essere il Sensore radar Project Soli.

Si tratta di un sensore capace di riconoscere i movimenti della mano, così da essere usati per compiere determinate azioni. Un’idea davvero molto interessante che senza dubbio potrebbe rivoluzionare il mondo degli smartphone.