iPhone 11 modalità notte

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha finalmente introdotto su iPhone una modalità per gli scatti in scarse condizioni di luce. Sono mesi che se ne parlava, Cupertino è arrivata decisamente in ritardo rispetto alla concorrenza ma ce l’ha fatta. Peccato, però, che la funzione riguardi solamente gli ultimi arrivati iPhone 11.

La modalità notte è stata a lungo elogiata nel corso della presentazione dei dispositivi, lo scorso 10 settembre. Sono stati mostrati, infatti, una serie di scatti in scarse condizioni di luce che mostrano performance davvero impressionanti. C’è però da vedere come i nuovi dispositivi si comportano nella realtà. Nelle scorse ore è apparsa online la prima foto reale di iPhone 11 scattata in scarse condizioni di luce. Scopriamo cosa è emerso.

 

iPhone 11: ecco come si comporta la modalità notte nella realtà

Tutti sono molto restii a credere alle foto che Apple mostra durante il suo keynote di presentazione, nulla si può dire però sulle foto scattate nella realtà. Nelle scorse ore è apparsa sul web una foto scattata con il nuovo iPhone 11 Pro Max in condizioni di scarsa luminosità. La stessa foto, poi, è stata scattata anche con iPhone X. Il risultato che ne è emerso risulta essere davvero impressionante.

Ebbene sì, pare che il nuovo iPhone abbia fatto un grosso passo avanti rispetto alle precedenti generazioni per quanto riguarda questo aspetto. La foto scattata con il nuovo iPhone 11 Pro Max risulta essere molto più luminosa e limpida di quella scattata su iPhone X. Possiamo dire che questo ha superato appieno la prova. Ora non ci resterà che testare con mano la funzione per averne conferma. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.