Ebbene si, sono presenti sul mercato delle cuffie wireless che consentono di tradurre in tempo reale qualsiasi lingua parli il nostro interlocutore. Stiamo parlando del nuovissimo progetto dell’azienda Time Kettle.

Questo prodotto prende il nome di WT2 Plus e sembra promettere davvero bene. Risolverebbe molti problemi in tante situazioni, durante un viaggio di piacere all’estero o anche un colloquio di lavoro. Vediamo però nel dettaglio questo dispositivo.

WT2 Plus: ecco come funzionano queste fantastiche cuffie

La Repubblica ha intervistato Kazaf Ye, il Marketing Specialist dell’azienda il quale ha mostrato come funzionano le cuffie nell’uso di tutti i giorni. Ha di fatto usato questo supporto per parlare con i giornalisti.

Il cofanetto delle cuffie è composto da due semi sfere che si uniscono magneticamente tra loro. All’interno di ciascuna semi sfera troviamo un auricolare il quale va ovviamente inserito nell’orecchio.

Una volta estratti i dispositivi si collegheranno automaticamente all’app dedicata scaricata sul proprio terminale. Una volta fatto ciò, basterà toccare la cuffia sul dorso (dove si trova il tasto soft touch) per avviare l’ascolto dell’apparto.

Una volta terminata la frase che si vuole tradurre, basterà cliccare nuovamente sul dispositivo per interrompere l’ascolto. In un paio di secondi partirà una voce sull’altro auricolare che tradurrà la frase pronunciata prima.

Una soluzione davvero molto interessante e utile in tantissimi ambiti, specialmente in quello lavorativo. Certo 300€ circa non sono pochi, però se indispensabili fanno sicuramente al caso vostro.