Apple iPhone 11 iFixit

Sono passati alcuni giorni dal lancio ufficiale dei nuovi melafonini di casa Apple e le novità non cessano di arrivare. Nelle scorse ore, il noto iFixit ha deciso di smontare il modello economico di melafonino, iPhone 11. Quale sarà stato il verdetto della casa? Quali sono le vere novità all’interno del dispositivo?

L’analisi dei prodotti Apple da parte del team di iFixit è divenuta oramai una tradizione che va avanti da molti anni. Sono molti gli utenti che aspettano impazientemente di sentire quali sono le opinioni degli esperti in merito alla riparabilità dei nuovi decide di Cupertino. Il verdetto per iPhone 11 è finalmente arrivato. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple: iPhone 11 altro non è che un iPhone XR un po’ migliorato

Ebbene sì, pare proprio che il noto team di iFixit non sia stato molto gentile nei confronti del nuovo modello “low cost” di iPhone. Stando a quanto emerso dal teardown, la componentistica interna del dispositivo risulta essere quasi identica a quella di iPhone XR. Le differenze stanno nella fotocamera nuova, nella batteria leggermente più grande (7%), nella scheda logica su due livelli e nell’antenna migliorata. Il resto è praticamente uguale al modello precedente.

Il nuovo dispositivo di Cupertino si porta a casa la sufficienza per quanto riguarda la riparabilità. Questo, infatti, totalizza un punteggio di 6 su 10. Pare, infatti, che il display del device sia più facile da riparare rispetto a quello di molti altri smartphone. Ci sono, però, altre componenti che portano a far abbassare il punteggio. Ora in molti si chiedono quale sarà il punteggio di iPhone 11 Pro. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.