Apple iPhone 11 Pro

Apple iPhone 11 Pro

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha davvero fatto il botto con i melafonini di quest’anno. Nonostante molti analisti fossero molto poco fiduciosi a riguardo, questi stanno vendendo più che mai. Nelle scorse ore, l’analista per eccellenza quando si parla del colosso di Cupertino, Ming-Chi Kuo, ha deciso di fare il punto della situazione per i nuovi iPhone. Questi registreranno, a suo avviso, dati impressionanti.

Ebbene sì, Kuo è convinto che i melafonini di quest’anno continueranno a vendere nel tempo. L’analista, in particolare, crede che Apple non taglierà la produzione come solitamente fa ogni anno. Sembra, infatti, che per sopperire alle elevate richieste degli smartphone, i produttori dovranno spingere la produzione al massimo per alcune varianti. Scopriamo tutti i dettagli.

 

Apple: ecco le parole di Kuo in merito ai nuovi iPhone 11

Le stime di vendita fatte da Ming-Chi Kuo per iPhone 11 e iPhone 11 Pro sono davvero impressionanti. Secondo l’analista, Apple venderà tra i 36 e i 40 milioni di iPhone 11 e tra i 37 e 40 milioni di iPhone 11 Pro entro la fine del 2019. La vendita degli iPhone in generale sarà spinta ancora più in alto, quest’anno, dal rilascio di un ulteriore melafonino, iPhone SE 2. Potremmo trovarci davanti ad una situazione mai vista prima d’ora.

Le aspettative parlano di una crescita del 10% nelle vendite rispetto allo scorso anno. Un risultato niente male per degli smartphone che sono stati a lungo criticati prima della loro uscita. Apple farà ancora di più il prossimo anno con degli smartphone completamente nuovi. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.