iphone

Il mese scorso Apple ha presentato il suo nuovo iPhone 11, insieme ad iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Tutti i nuovi iPhone sono stati dotati di un nuovo comparto hardware e possono ora vantare un display nettamente superiore ai modelli precedenti, protetto dal “vetro più resistente che si sia mai visto su uno smartphone“, stando a quanto Apple ha fatto sapere. Tuttavia, sembra che proprio il vetro in questione potrebbe giocare qualche tiro mancino agli utenti meno attenti.

 

Il vetro protettivo dell’iPhone 11 patisce eccessivamente il contatto con le superfici

Secondo una discussione sollevata nei forum del supporto Apple, il display dell’iPhone 11 tende a graffiarsi con molta facilità, addirittura dopo solo un paio di giorni di utilizzo. Il primo utente a lamentarsi dell’annoso problema ha aperto la discussione il 25 settembre e in poco tempo ha attirato l’attenzione di almeno altri 600 utenti, molti dei quali sono neo-proprietari dell’iPhone 11, che non hanno esitato a manifestare il loro scontento.

iphone

Alcuni utenti hanno infatti notato che il vetro protettivo del neonato in casa Apple patisce troppo il contatto con le superfici; anche semplicemente riponendolo nella tasca dei jeans, l’iPhone 11 ne esce davvero “malridotto”. Sebbene Apple non abbia mai assicurato che gli iPhone siano a prova di graffio, questi dispositivi presentano un pannello di vetro comunque resistente, che ci si aspettava potesse proteggere lo schermo dal contatto con oggetti di uso quotidiano, come monete e chiavi. È evidente che qualcosa sia andato storto.

 

In attesa della risposta di Apple, il consiglio è di proteggere lo schermo con adeguate pellicole e custodie protettive

Sfortunatamente il problema non si limita al solo iPhone 11, dal momento che i proprietari di iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max lamentano lo stesso tipo di problema, al punto da notare graffi anche molto vistosi dopo un semplice contatto con vestiti o superfici con cui è impossibile non interagire durante il normale uso quotidiano del cellulare. Poche settimane di vita e il nuovo gioiellino di Apple sembra già dover affrontare le prime, grandi difficoltà dello spietato mercato degli smartphone.

iphone

A difesa di Apple però, sia l’iPhone 11 che l’11 Pro Max hanno superato tutti i test di stress a cui gli smartphone vengono sottoposti durante tutto il periodo di progettazione. Bisogna però considerare anche l’altra faccia della medaglia: c’è un’enorme differenza tra l’ambiente in cui sono condotti i test e quello in cui catapultiamo il nostro cellulare quotidianamente. Oltre a questo fastidioso problema, all’inizio di questo mese diversi utenti si sono anche lamentati dell’eccessiva quantità di polvere che il cellulare sembra attirare. In attesa di sviluppi, non è mai sbagliato iniziare ad utilizzare delle custodie affidabili e soprattutto una protezione per lo schermo, anche se per un prezzo del genere sarebbe stato lecito attendersi qualcosa in più.