Aomei è un software house emergente che negli ultimi tempi ha fatto parlare molto di se, soprattutto grazie alla qualità dei servizi che offrono. Oggi andremo a vedere due loro software, Aomei Partition Assistant e Aomei Backupper.

Rispettivamente si tratta di un programma che aiuta nella gestione delle partizioni dei dischi e di un programma per effettuare backup e non solo. Il primo che andremo ad analizzare per primo e proprio quest’ultimo.

Aomei Backupper: ottimo per i backup e non solo

Come si intuisce facilmente dal nome, la funzione principale di questo software è quella di effettuare backup. Questa operazione può però essere effettuata non solo sui nostri file personali, di fatto possiamo effettuare un backup anche del sistema, dell’intero disco o di una partizione.

Capirete bene che in svariate situazioni vi tornerà molto utile effettuare questo genere di operazioni, in modo tale da non perdere alcun dato. Con le funzioni della sezione clona possiamo invece effettuare altre 3 tipologie di operazioni.

Abbiamo infatti la possibilità di clonare il sistema operativo, copiandolo o migrandolo su una periferica esterna. Possiamo clonare l’intero disco o anche una partizione. Tornerà molto utile questa funzione nel caso decidessimo di voler cambiare un vecchio hard disk con una SSD.

Ci basterà collegare le due periferiche al computer ed il gioco sarà fatto. Tutte le operazioni di cui abbiamo parlato finora vengono eseguite tramite la creazione di un file immagine.

In generale il programma non ha dato problemi, qualche micro lag nel passaggio da una funzione all’altra, ma nell’uso concreto è sempre stato veloce e reattivo.

Aomei Partition Assistant

Il Partition Assistant di Aomei aiuta nella gestione delle partizioni dei vostri dispositivi di archiviazione, ad esempio Hard disk o SSd. Si tratta di un programma molto completo e ricco di varie funzionalità, veloce ed abbastanza intuitivo.

Il software è già molto diffuso visto che viene distribuito in modo gratuito, dunque gli utenti che lo hanno sfruttato sono tantissimi. Complice della sua popolarità è anche il grande aiuto che da grazie alle svariate funzioni.

Tra le più importanti ci sono:

  • Ridimensionamento delle partizioni
  • Copia di un disco o di una partizione
  • Migrazione Sistema Operativo su un SSD
  • Convertitore disco GPT/MBR
  • Crea/formatta/cancella partizioni
  • Cancellazione dati da un SSD in maniera sicura
  • Creazione di un supporto avviabile
  • Convertitore da NTFS a FAT3

Queste sono solo alcune delle tante funzioni che ci permettono di mantenere sempre il pieno controllo dei nostri hard disk o SSD. Infine, ma non per importanza, abbiamo la funzione Windows to go creator.

Con questa funzione potremo installare il nostro sistema operativo su una periferica esterna. Così facendo potremo avviare l’OS direttamente della chiavetta USB o dall’hard disk esterno.

Insomma, i due software di Aomei sono una coppia vincente per gestire al meglio il vostro computer.