misterioso-materiale-luna-cina

La missione cinese sulla Luna è importantissima in quanto ha portato un rover e un lander sul lato oscuro del nostro satellite, il lato meno conosciuto e più misterioso. A proposito di misteri, ecco che ad agosto era stato individuato un misterioso materiale, una sostanza particolare definita come gelatinosa e colorata. Di informazioni in merito ce n’erano pochissime dopo tale avvistamento, ma ecco che a distanza di più di due mesi l’agenzia spaziale cinese pubblica delle immagini. Queste foto potrebbe aiutare gli scienziati di tutto il mondo a scoprire di cosa si tratta.

 

La Luna e il misterioso materiale

L’ipotesi più accreditata al momento è che sia del vetro scuro il quale si è formato a seguito di un impatto. Potrebbe trattarsi di una sostanza che già gli astronauti della missione dell’Apollo 17 avevano individuato decenni fa. La formazione sarebbe dovuta all’impatto ad alta velocità dei meteoriti.

La forza con cui avviene uno schianto è in grado di pressurizzare i minerali finendo per creare tale minerale il quale è in grado di rifrangere la luce in molti modi. Servono altre informazioni in merito e queste potrebbe darcele solo il lander, lo Yutu-2, il quale si era “addormentato” per due settimane.

La dichiarazione di Dan Moriarty, membro del programma post-dottorato della NASA: “Penso che le informazioni più affidabili qui siano che il materiale sia relativamente scuro. Sembra che il materiale più luminoso sia incorporato nelle regioni più grandi e più scure, anche se c’è una possibilità che la luce brilli su una superficie liscia“.