Apple AirPods Pro

L’evento Apple di ottobre è andato in fumo, stessa cosa non si può dire, però, del lancio dei prodotti attesi. Nelle scorse ore, il colosso di Cupertino ha deciso di sorprendere tutti con la presentazione a sorpresa dei nuovi AirPods Pro. Gli auricolari vanno ad affiancarsi agli attuali modelli di AirPods presenti sul mercato. Quali sono le caratteristiche dei nuovi auricolari e quando saranno disponibili? Andiamo a scoprirlo insieme.

Sono giorni che si parla del debutto dei nuovi AirPods Pro. Nessuno si aspettava che Cupertino decidesse di lanciarli senza una presentazione ufficiale. Apple si è limitata a introdurre a catalogo il prodotto con un comunicato stampa e un video dedicato. Quali sono i punti di forza del nuovo gioiellino della mela morsicata?

 

Apple AirPods Pro: nuovo design in-ear e cancellazione del rumore a 279 euro

I nuovi AirPods Pro hanno un design decisamente differente rispetto a quello degli AirPods di prima e seconda generazione. Questa volta parliamo di auricolari in-ear. Gli auricolari verranno venduti con ben tre differenti gommini in silicone al fine di essere adattabili a tutti i tipi di orecchie. Il punto di forza del dispositivo è la cancellazione attiva del rumore, la caratteristica fa fare un grosso salto di qualità al dispositivo. Ad affiancarla, anche una nuova modalità chiamata “trasparente” che permette di ascoltare i suoni circostanti senza dover togliere gli auricolari.

I nuovi AirPods Pro sono dotati del chip H1, di un nuovo sensore di pressione e sono resistenti all’acqua e al sudore. L’unica colorazione in cui saranno disponibili è la classica bianca lucida. La batteria garantisce 4,5 ore di ascolto con una sola carica. Gli AirPods Pro saranno disponibili a partire dal 30 ottobre in tutti i negozi ad un costo di 279 euro. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.