Gli astronauti che “soggiornano” presso la Stazione Spaziale Internazionale hanno davvero molte responsabilità sulle proprie spalle. Trascorrono le loro giornate conducendo vari esperimenti, lavorando su una sterminata serie di progetti scientifici sempre in contatto con gli scienziati sulla Terra e soprattutto eseguono la manutenzione sulla stessa Stazione Spaziale. Si tratta di un lavoro preziosissimo, ma nel loro risicatissimo tempo libero, gli astronauti hanno tutto il diritto di godersi qualche ora di svago e in particolare dedicandosi al passatempo preferito dagli americani: il baseball.

baseball

Gli astronauti a bordo della ISS infatti sono riusciti a trascorrere qualche ora all’insegna dello svago, allontanandosi per un po’ dai loro compiti per un partita di baseball molto particolare. Naturalmente, in un ambiente a gravità zero e considerando gli spazi angusti della Stazione, il gioco ha dovuto necessariamente essere leggermente modificato. In un breve video, usato come spot in vista delle World Series di baseball, vengono mostrati alcuni spezzoni che rendono piuttosto bene l’idea di cosa stia accadendo sulla ISS.

 

Il baseball a gravità zero è stato improvvisato negli spazi stretti della ISS, ma è stato un divertente siparietto in occasione dell’inizio della competizione

La partita di baseball che viene mostrata nel filmato diffuso in rete sembra essere a tutti gli effetti una competizione degna di questo sport, anche se la mazza è stata improvvisata dall’astronauta Andrew Morgan, che ha imbracciato una grande torcia elettrica per riuscire a colpire la palla. Morgan colpisce la palla e la rimanda al lanciatore Jessica Meir, mentre la collega astronauta Christina Koch gioca a pallacanestro. Più tardi, Meir ha pubblicato su Twitter la sua foto come omaggio all’inizio delle World Series, mostrando la palla da baseball che fluttua davanti agli oblò della Stazione Spaziale.

baseball

Per quanto riguarda le preferenze degli astronauti in merito alla competizione in corso negli Stati Uniti, la maggior parte dell’equipaggio della NASA fa il tifo per gli Houston Astros. Houston è infatti stato per molto tempo un luogo simbolico ed estremamente significativo per la NASA, dal momento che è attualmente sede del Johnson Space Center e di una grande varietà di strutture.