Folletto VR300

Il Folletto diventa smart, il nuovissimo robot aspirapolvere Folletto VR300 rappresenta un punto di svolta per un’azienda ampiamente famosa per la grandissima qualità dei prodotti per l’aspirazione e la pulizia della casa. Riuscirà a sfondare anche in una nicchia di mercato più ridotta?

Il Folletto VR300 presenta una forma a D che gli permette di raggiungere facilmente tutti gli spigoli e gli angoli della casa, senza dover subire limitazioni particolari, come invece accade per tutti gli altri modelli “rotondi”. Le dimensioni sono ridotte, 34 x 34 centimetri con un’altezza di soli 9 centimetri ed un peso di 4,2 chilogrammi. Superiormente sono posizionati pulsanti a sfioramento (Eco e Base) ed uno fisico (di colorazione verde), utile sopratutto per avviare/stoppare la pulizia anche senza l’ausilio dell’applicazione mobile dedicata. Il terminale presenta ben 15 sensori differenti atti a ispezionare l’ambiente circostante per evitare urti contro pareti o ostacoli; a differenza di altri modelli, il Folletto VR300 non si “schianta“, ma si avvicina rallentando per poi aggirare il problema.

Sempre nella parte superiore troviamo anche una piccola testa circolare, il cosiddetto radar che servirà a mappare le stanze sfruttando la tecnologia SLAM. Questi scansiona a 360° l’ambiente circostante con oltre 1800 rilevazioni al secondo, grazie inoltre ad un sofisticato algoritmo matematico, il robot sarà in grado di calcolare il migliore percorso per pulire l’ambiente più velocemente e consumando meno batteria possibile.

Inferiormente invece troviamo una piccola spazzola laterale il cui compito è spingere la polvere verso la grande spazzola centrale, effettua oltre 1800 giri al minuto. Il contenitore dello sporco, invece, ha una capienza complessiva di 530 millilitri, interessante la presenza della pratica maniglia per il trasporto e la compatibilità con Amazon Alexa per il controllo con la voce.

Folletto VR300: funzionalità e utilizzo

Il Folletto VR300 presenta 3 modalità di pulizia: tutte le stanze, spot (solamente aree di 2 x 2 metri o 4×4 metri) e manuale (si può utilizzare lo smartphone come se fosse un joystick). Recentemente è stato rilasciato un aggiornamento software che permette di limitare la pulizia anche a determinate stanze aree dell’ambiente precedentemente mappato; allo stesso modo è impostare zone off limits, ovvero aree in cui il nostro robot non dovrà pulire o non dovrà recarsi.

La rumorosità, rispetto ad altri modelli, è abbastanza elevata, parliamo di un massimo di 70db a pieno regime, anche se è possibile limitarla attivando la modalità Eco. Si ridurrà la potenza e si cercherà di consumare meno batteria possibile, pur comunque garantendo un livello di pulizia di alta qualità.

La batteria è agli ioni di litio, garantita da Vorwerk per 2 anni, e permette di utilizzare il robot aspirapolvere per 60 minuti continuativi alla massima potenza, arrivando fino a 90 minuti 120 metri quadrati in Eco. Nell’eventualità in cui la batteria dovesse esaurirsi in fase di pulizia, il VR300 tornerà alla base per riprendere poi in un secondo momento da dove si era interrotto.

 

Folletto VR300: applicazione ufficiale

L’applicazione per controllare il dispositivo da mobile è veramente ben fatta, semplice da utilizzare e completamente gratuita. L’utente potrà vedere nel dettaglio la propria casa, ricevendo difatti report di tutte le aree pulite nel corso del tempo, ma anche impostare programmi di pulizia o semplicemente avviare attività limitate a determinate stanze o che impediscano il passaggio in altre.

Il robot aspirapolvere può memorizzare fino ad un massimo di 3 mappe (collegate ovviamente alla stessa base di ricarica), ciò permetterà di utilizzarlo anche in case multipiano, avendo l’accortezza di spostarlo di volta in volta per pulire le varie aree. Sotto il terminale si trovano sensori anti-caduta che impediranno di farlo ruzzolare definitivamente giù dalle scale.

Aspetti positivi e negativi

Il Folletto VR300 ha davvero stupito per la qualità della pulizia ed il suo essere smart, pur comunque non innovando particolarmente rispetto ad altri dispositivi del settore. Riassumendo le considerazioni, gli aspetti positivi sono:

  • Forma a D molto comoda ed in grado di pulire tutti gli angoli, oltre che passare tranquillamente sotto i divani, data l’altezza di soli 9 centimetri.
  • Tantissime funzioni, tra cui la pulizia programmata, ma anche la possibilità di pulire stanze o determinate aree delle stesse.
  • Applicazione veramente intuitiva e semplice da utilizzare, la connessione è sempre perfetta, non manca mai un colpo.
  • Da non trascurare la compatibilità con Amazon Alexa per il controllo con la voce.
  • Pulizia del serbatoio molto rapida e comoda, anche per la presenza del foro per il tubo dell’aspirapolvere (in questo modo non si entra mai in contatto diretto con la polvere).

Elencando invece gli aspetti negativi:

  • Abbastanza rumoroso, rispetto ad altri modelli fa davvero molto rumore, consigliamo di attivare la modalità eco.
  • Le ruote sono anch’esse rumorose, essendo a trazione integrale superano ostacoli anche di 2cm (tappeti fino a 1,5cm), ma potrebbero dare anche fastidio agli inquilini del piano inferiore.
  • Assente il menù che ci aiuta a capire quando spazzole e componenti sono da sostituire.
  • Assente la funzione lavaggio.
  • Prezzo elevato, 900 euro sono tantini, ma la qualità Folletto si paga sempre.

Per ogni altra valutazione vi rimandiamo alla nostra recensione video, qui invece per tutti i prodotti recensiti.