Fortnite Capitolo 2 trailer

La casa del fenomeno videoludico degli ultimi tempi, Epic Games, si è trovata a fronteggiare un problema alquanto fastidioso con una delle nuove armi di Fortnite. Sembra, infatti, che il noto Bazooka a bende abbia avuto diversi bug dopo l’ultimo update rilasciato. I problemi sono stati così grossi che Epic Games ha deciso di disabilitare l’arma per diverse ore.

Ebbene sì, non è la prima volta che si parla di problematiche di questo tipo all’interno di Fortnite. Bug di questo tipo, purtroppo, sono all’ordine del giorno nel noto battle royale. Peccato, però, che questa volta ad aggravare la situazione ci sia un piccolo dettaglio. Quest’ultimo ha fatto decisamente infuriare la community. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

 

Fortnite: giocatori arrabbiati con Epic Games

Il Bazooka a bende risulta essere una delle novità del Capitolo 2 di Fortnite. La sua assenza dal gioco per molte ore ha letteralmente fatto infuriare gran parte della community. Questo perchè l’arma risulta essere la protagonista di una delle sfide settimanali “il duello”. Senza il Bazooka a bende, molti non hanno potuto completare la sfida. Sembra che il problema con l’arma riguardasse la sincronizzazione. Non sappiamo perchè ci sia voluto così tanto tempo per risolvere la problematica.

Epic Games è solitamente molto tempestiva nel risolvere i problemi correlati ai bug all’interno del gioco. Il fatto che il bug sia trapelato nel corso del fine settimana non ha di certo aiutato. Tutto è bene quel che finisce bene. Per fortuna, ora, tutto è tornato alla normalità. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.