Apple MacBook Pro 16 beta

Nelle ultime settimane, si è spesso parlato di uno dei prodotti Apple più misteriosi di sempre, MacBook Pro con display da 16 pollici. Si vocifera dell’arrivo del dispositivo da oramai più di un anno, tuttavia, le conferme di un imminente lancio si sono intensificate solo ora. Cupertino avrebbe dovuto presentare il device nel corso del mese di ottobre, come mai c’è stato un cambio di programma?

Ebbene sì, in molti (compreso il famoso Ming-Chi Kuo) credevano che il nuovo MacBook Pro 16” venisse presentato da Apple nel corso del mese di ottobre. L’annuncio, purtroppo, non è arrivato. Ad oggi, le opinioni in merito al lancio del nuovo portatile della mela morsicata sono molto discordanti. Nelle scorse ore sono emerse informazioni importati sulla produzione del dispositivo. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Apple: il nuovo MacBook Pro potrebbe arrivare a breve sul mercato?

Fonti vicine alla casa della mela morsicata hanno confermato nelle scorse ore che l’azienda ha avviato la produzione massiva del device. A questo punto le possibilità risultano essere 2: o Apple sta mettendo da parte una buona scorta del prodotto per poi lanciarlo solo nel 2020, oppure il lancio del portatile è imminente. Anche in questo caso, le opinioni a riguardo risultano essere molto discordanti. Lo stesso Kuo, che risulta essere sempre molto preciso, è indeciso sulla questione.

Le ultime voci parlano di un lancio entro la fine dell’anno, in tempo per il periodo natalizio. Sarà davvero così? Ricordiamo che il nuovo MacBook Pro manterrà lo stesso design della variante da 15” ma avrà cornici più ridotte e una nuova tastiera a forbice. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.