Apple MacBook Pro 16

La casa della mela morsicata, Apple, ha da poco rilasciato il tanto atteso MacBook Pro 16”. Dopo settimane di rumor e rivelazioni, il momento del debutto è finalmente arrivato. Il dispositivo, come già supposto in passato, va a sostituire la gamma di MacBook Pro con display da 15”. In questo articolo andiamo a scoprire le caratteristiche chiave del prodotto.

Ancora una volta, il colosso di Cupertino ha deciso di lanciare un dispositivo senza una presentazione ufficiale. Oramai è palese che l’azienda abbia deciso di adottare questa nuova politica per il lancio della maggior parte dei suoi prodotti. MacBook Pro 16” è arrivato a sorpresa negli store online dell’azienda, a breve arriverà anche nei negozi fisici. Questo farà letteralmente innamorare la fascia di utenti “Pro”.

 

Apple: ecco le novità del nuovo portatile di Cupertino

La novità principale del nuovo MacBook Pro è, ovviamente, il display da 16 pollici. Il design del dispositivo rimane pressochè invariato, a cambiare sono solamente le cornici. Queste, sono decisamente più ridotte per contenere il display di dimensioni maggiori. Viene introdotta per la prima volta un nuovo tipo di tastiera a forbice. Questa risolve definitivamente le problematiche che hanno afflitto tutti i precedenti modelli di MacBook. Anche gli speaker e i microfoni ricevono un sostanziale miglioramento.

MacBook Pro 16” è dotato dei processori intel core i9 di nona generazione a 6 e 8 core. I tagli di memoria per le due varianti proposte sono, ora, di 512 GB e 1 Tb. Il prezzo di vendita rimane pressochè invariato rispetto al vecchio modello da 15 pollici, 2799 euro per la versione base e 3299 per la versione più performante. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.