Apple MacBook Pro 16” teardown

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha presentato qualche giorno fa il suo nuovo MacBook Pro 16”. Questo, presenta una serie di novità che fanno fare un bel salto di qualità al top di gamma della casa. Nelle scorse ore, iFixit ha effettuato un teardown completo del dispositivo. Cosa ne sarà emerso?

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del parere di iFixit in merito alla nuova Magic Keyboard montata su MacBook Pro 16”. Allora, il team si era solamente soffermato ad analizzare la tastiera. Nelle scorse ore, questo ha completato ciò che ha lasciato in sospeso qualche giorno fa. Quale sarà stato il grado di riparabilità assegnato al nuovo portatile top di gamma Apple? Scopriamolo insieme.

 

Apple: ecco come se la cava MacBook Pro 16” con iFixit

iFixit fa subito notare come le due novità estetiche principali stiano nella nuova tastiera e nel display con diagonale da 16”. Per il resto, non ci sono grosse differenze con il precedente modello di MacBook Pro. Per quanto riguarda la componentistica interna, invece, le differenze sono più sostanziali. Il team fa notare come sia stato completamente rivisto il sistema di raffreddamento del dispositivo, ora molto più efficiente. Gli altoparlanti sono anch’essi differenti. Stesso discorso per la batteria, la quale ora è più grande.

Considerando che la maggior parte delle componenti interne del nuovo MacBook Pro 16” risultano essere saldate insieme, ciò rende praticamente impossibile la riparazione. MacBook Pro 16” ha ricevuto un punteggio di 1 su 10 per quanto riguarda la riparabilità. Ancora una volta, un prodotto Apple è stato bocciato da iFixit. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.