Fortnite scudi

La casa del fenomeno videoludico degli ultimi tempi, Epic Games, ha stravolto davvero tutto con l’inizio del nuovo Capitolo 2 di Fortnite. Se la maggior parte delle cose modificate o introdotte da Epic Gams sono state accolte positivamente dalla community del gioco, altre hanno creato non poche polemiche. Una, in particolare, va avanti da un po’ di tempo. Come deciderà di placare gli animi Epic Games?

Non è la prima volta che parliamo di polemiche di utenti in merito alle scelte fatte da Epic Games all’interno di Fortnite. Questa volta, la problematica sembra riguardare un oggetto presente all’interno del gioco da quando è nato, gli scudi. Secondo gli utenti, questi sono diventati troppo rari dopo il nuovo aggiornamento.

 

Fortnite: lo spawn rate degli scudi è stato impostato male?

Trovare uno scudo o un mini scudo all’interno della mappa di gioco di Fortnite risulta essere, ad oggi, un’impresa difficile. Questo, sopratutto se si tiene in considerazione che nel precedente capitolo del gioco, questi oggetti erano abbastanza comuni. Essendo abituati a trovarli sempre, gli utenti della community non hanno apprezzato questa nuova scelta di Epic Games di ridurne lo spawn rate. C’è addirittura chi pensa che l’azienda abbia commesso un errore. E’ stato notato, infatti, che mentre gli scudi sono quasi introvabili, lo stesso non si può dire dei medikit, i quali si trovano con un’elevata frequenza.

Al momento, Epic Games non ha deciso di dare nessuna spiegazione a riguardo. Sarà davvero che l’azienda abbia commesso qualche errore con il settaggio degli spawn rate? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.