Apple iPhone 11 unboxing

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha in serbo grosse novità per il prossimo anno. Fino a qualche settimana fa, la maggior parte degli analisti ha creduto che Apple avrebbe rilasciato 4 diversi smartphone nel 2020. Le ultime previsioni, però, puntano ancora più in alto. Secondo il noto Ming-Chi Kuo, ci saranno ben 5 modelli di iPhone differenti nel 2020. Scopriamo i primi dettagli a riguardo.

Ebbene sì, sembra che secondo Kuo, Apple lancerà una marea di prodotti nel corso del 2020. Saranno 5, e non 4, gli iPhone che debutteranno in due differenti periodi dell’anno. Il primo sarà iPhone SE 2 nella prima metà dell’anno. A settembre, invece, arriveranno i 4 modelli più gettonati.

 

Apple: ecco le idee di Kuo sugli iPhone del 2020

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, il primo iPhone che vedrà la luce nel 2020 sarà il tanto atteso iPhone SE 2. Il melafonino avrà il design di iPhone 8 ma caratteristiche tecniche degli iPhone di ultima generazione. Non sarà presente il Face ID, ma il classico sistema di riconoscimento delle impronte digitali. Per quanto riguarda gli iPhone che saranno presentati a settembre, Kuo prevede ben 4 modelli: due “standard” e due “pro”. I primi verrano considerati come i successori di iPhone 11 e avranno caratteristiche più contenute e display rispettivamente da 5.4” e 6.1”. I secondi saranno quelli più performanti, dotati sicuramente di connettività 5G e di un sensore 3D associato alla fotocamere posteriore. Questi due modelli avranno display rispettivamente di 6.1” e 6.7”.

Ci sono buone probabilità che quanto predetto da Kuo diverrà realtà. Ricordiamo, infatti, che il noto analista risulta essere famoso proprio per aver azzeccato un sacco di anticipazioni sui prodotti della mela morsicata. Non ci resta che attendere e vedere cosa accadrà.