Gigaset L800HX

Il Gigaset L800HX è uno smart speaker con Amazon Alexa che, tra le varie funzionalità integrate, permette addirittura di effettuare chiamate (affidandosi nel contempo ad una base dect, venduta a parte). Le prestazioni sono da top di gamma assoluto, Gigaset è riuscita a realizzare un buon terminale da consigliare a tanti consumatori, ma scopriamone assieme le singole funzioni.

Le dimensioni sono decisamente generose112 millimetri di diametro con 220 millimetri di altezza, ed un peso complessivo di 1180 grammi. Esteticamente appare molto simile ad uno dei diffusissimi Amazon Echo, sulla parte superiore troviamo i pulsanti fisici per controllare il volume, cambiare la modalità di utilizzo e rispondere/terminare le chiamate. Inferiormente è stato posizionata una presa ethernet per collegarlo fisicamente al router, quindi non solo con connettività wireless (senza fili).

 

Gigaset L800HX: caratteristiche tecniche e funzionalità

Caratteristica principale dello speaker Gigaset L800HX è proprio il suo essere smart, ovvero integrare la possibilità di comunicare con l’assistente vocale Amazon Alexa senza toccare fisicamente il dispositivo. L’integrazione è risultata perfetta, dopo averlo collegato all’applicazione ufficiale per smartphone/tablet, si potrà utilizzare la propria voce per comandare tutti gli altri terminali smart sempre collegati all’app Alexa (funzione veramente utile per chi non possiede un dispositivo Amazon Echo o similari).

Il secondo punto di forza riguarda l’essere il primo smart speaker con funzionalità dect, ovvero permettere di telefonare in vivavoce con audio di qualità eccezionale (sia in trasmissione che in ricezione, grazie alla presenza di 3 microfoni sulla parte superiore del terminale). Il suo utilizzo è semplicissimo, ricordate però che sarà necessario possedere una base dect di Gigaset o un router di un’altra azienda, non inclusi in confezione; ovviamente potrete avviare la chiamata da smartphone e poi trasferirla direttamente sul dispositivo via bluetooth.

L’ultima qualità è proprio la natura di base del Gigaset L800HX, la riproduzione musicale. Essendo collegabile ad Amazon Alexa, tramite la propria voce si potranno avviare/stoppare le riproduzioni sfruttando l’account collegato all’app. Nulla vi vieta però di collegare fisicamente tramite jack da 3,5 millimetri un qualsiasi altro dispositivo, o comunque di trasmettere la musica con un normale collegamento bluetooth (come fate con altri speaker in commercio). L’altoparlante è da 15 watt con una buonissima potenza di uscita e 10 livelli di volume; dai nostri test abbiamo potuto notare come i bassi siano abbastanza potenti, anche se date le dimensioni ci saremmo forse aspettati un qualcosina di più. Nel complesso è stato abbastanza soddisfacente.

Molto utile, se interessati, la funzione drop-in per collegarsi ad altri Gigaset Smart Speaker della stessa rete WiFi, in questo modo si potrà andare a ricreare una sorta di suono diffuso per tutta l’abitazione, ma ovviamente sarà necessario acquistare gli altri prodotti a parte.

Gigaset L800HX: applicazione ed utilizzo in generale

A scanso di equivoci ricordiamo che il Gigaset L800HX non integra una batteria interna, ciò sta a significare che per utilizzarlo dovrà essere sempre collegato ad una presa a muro. La connessione alla rete sarà possibile sia tramite WiFi che cavo ethernet (non incluso in confezione); i microfoni per l’accesso ad Alexa hanno sempre funzionato perfettamente, chiaramente se il livello era massimo abbiamo dovuto alzare leggermente la voce, ma i risultati sono sempre stati soddisfacenti.

Unica nota negativa in tutto ciò, l’applicazione ufficiale Gigaset ancora troppo acerba sia di funzionalità che per quanto riguarda l’interfaccia grafica in generale. Il suo utilizzo è minimale e quasi inutile, da rivedere completamente.

 

L800HX: aspetti positivi e negativi

In conclusione il Gigaset L800HX è sicuramente un ottimo smart speaker per le moltissime funzionalità integrate dall’azienda, il prezzo di 199 euro (stando al sito ufficiale, ma lo si può trovare anche a meno) è forse un tantino elevato per la qualità della musica, ma più che giustificato se considerate tutti i possibili utilizzi. Gli aspetti positivi sono:

  • Comodissima l’integrazione con Amazon Alexa, funzionamento perfetto con i tre microfoni integrati riconosce sempre la nostra voce.
  • Utile la possibilità di chiamare con una base dect o dispositivi dello stesso tipo.
  • Ottima la scelta di Gigaset di permettere la connessione tramite jack da 3,5 millimetri e via ethernet direttamente al router di casa.
  • Qualità audio nella media.

negativi, invece:

  • Applicazione davvero troppo acerba e da rinnovare completamente.
  • Prezzo forse leggermente elevato.
  • Dimensioni notevoli.

Di seguito potete trovare la nostra video-recensione completa per scoprire ogni altra considerazione in merito al Gigaset L800HX, qui invece per tutte le altre nostre recensioni del periodo.