In arrivo un nuovo aggiornamento Whatsapp che sarà disponibile sia per iOS che per Android. Ben tre le nuove funzionalità inserite che saranno dunque disponibili per i milioni di utenti che utilizzano Whatsapp come app di messaggistica preferita.

Non ci saranno grossi sconvolgimenti nel funzionamento dell’applicazione, ma le funzionalità disponibili con questo nuovo aggiornamento Whatsapp, renderanno l’utilizzo della piattaforma molto più intuitivo e ci semplificheranno la vita.

 

I promemoria direttamente dalle conversazioni Whatsapp per chi ha l’app Any,do

La prima, e la più particolare, delle tre funzionalità introdotte è la possibilità di impostare dei promemoria con Whatsapp. Ciò sarà possibile grazie all’integrazione con la popolare app di promemoria Any.do. Questa popolarissima applicazione, vanta oltre 10 milioni di utenti, ha infatti annunciato la sua collaborazione con Whatsapp per poter permettere agli utenti di ricevere avvisi e creare promemoria direttamente dalla piattaforma di messaggistica.

Questa funzione è al momento prevista per Android e sarà semplice da utilizzare. Per poterne usufruire basterà collegare il proprio account Any.do a quello Whatsapp. Dopodiché si potrà semplicemente inviare un messaggio Whatsapp per creare un promemoria. Inviando messaggi, in qualsiasi conversazione, tipo “ricordami di andare in palestra”, l’app ci chiederà se vogliamo che il messaggio sia trasformato in promemoria. Quando il promemoria scade, l’avviso ci arriverà dunque su Whatsapp ricordandoci che è giunto il momento di compiere l’azione in promemoria.

Purtroppo però questo servizio non sarà gratuito. Per poterne usufruire infatti, l’app di Any.do dovrà essere collegata ad un account premium, il cui costo è di 5,99 $ al mese. L’addebito avverrà in dollari indipendentemente dal paese di residenza, Any.do infatti esegue solo addebiti in questa valuto.

 

Avviso di chiamata con l’ultimo aggiornamento Whatsapp

Un’altra importante caratteristica che verrà aggiunta con il nuovo aggiornamento Whatsapp, sarà la possibilità di inserire l’avviso di chiamata anche per le telefonate con Whatsapp. Una funzione molto comoda per chi usa spesso l’app di messaggistica anche per telefonare.

Fino ad ora infatti, durante una chiamata non è possibile sapere se qualcun altro sta tentando di chiamarci, possiamo accorgercene solo dalla notifica di chiamata persa che noteremo dopo aver terminato la chiamata in corso.

Adesso invece sembra che sarà aggiunta, sia per iOS che per Android, la possibilità di venire avvisati di una chiamata in entrata , anche mentre siamo già impegnati in un’altra conversazione telefonica.

L’avviso avverrà tramite una notifica nella parte superiore del display e da questa sarà possibile accettare la chiamata e terminare quella in corso, oppure rifiutare la telefonata in entrata e proseguire con la conversazione. Per il momento dunque non ci sarà l’opportunità di mettere in attesa la chiamata in corso per rispondere a quella in entrata, bisogna scegliere dunque con chi si vuol parlare. Ci sono comunque buone possibilità che questa ultima opzione venga inserita in aggiornamenti futuri.

 

Niente più gruppi indesiderati con il nuovo aggiornamento Whatsapp

Ma la terza delle nuove funzionalità dell’aggiornamento Whatsapp, sarà di sicuro la più gradita a tutti gli utenti e riguarda i gruppi. Quante volte infatti ci è capitato di trovarci in un gruppo Whatsapp di cui potevamo volentieri fare a meno e da cui non possiamo uscire perché ci sembra scortese? Sicuramente è capitato a tutti e più volte, ma con questa nuova funzione potremo limitare di ritrovarci in gruppi di cui non ci interessa, e che ci tempestano di notifiche e messaggi.

Per scegliere chi potrà aggiungerci direttamente ad un gruppo, basterà accedere alle impostazioni del nostro account ed andare nella sezione gruppi delle impostazioni sulla privacy. Accedendo a questa sezione infatti potremo scegliere chi ci potrà aggiungere ai gruppi scegliendo tra le tre opzioni disponibili:

  • Tutti
  • I miei contatti
  • I miei contatti tranne..

Selezionando questa ultima opzione si aprirà la schermata dei contatti in cui potremo selezionare tutti i contatti che non desideriamo abbiano la possibilità di aggiungerci direttamente ad un gruppo.

Per tutti i contatti esclusi ci sarà comunque la possibilità di aggiungerci ad un gruppo, ma noi riceveremo una notifica che darà la possibilità di accettare o rifiutare l’invito a far parte del gruppo.

In questo ultimo aggiornamento Whatsapp dunque sono state introdotte delle funzionalità che potrebbero davvero far felici molti utenti.