Apple Arcade

La casa della mela morsicata, Apple, ha lanciato una serie di nuovi servizi negli scorsi mesi. Dopo l’arrivo di Apple TV+, il mese scorso, possiamo dire che tutti sono pienamente operativi. Tra quelli sicuramente più apprezzati dagli utenti, quello dedicato interamente ai videogiochi, Apple Arcade. Nelle scorse ore, Cupertino ha deciso di lanciare un nuovo tipo di sottoscrizione, quella annuale. Scopriamo insieme i dettagli.

Ebbene sì, sembra che la casa della mela morsicata non sia soddisfatta del suo unico piano per Apple Arcade. Alla sottoscrizione mensile per la nota piattaforma di videogiochi, si aggiunge oggi quella annuale che farà risparmiare qualcosa a gli utenti che hanno intenzione di fruttare il servizio di Cupertino 365 giorni all’anno.

 

Apple Arcade: un successo destinato ad aumentare nel tempo?

Apple Arcade è stato accolto positivamente dalla stragrande maggioranza degli utenti della mela morsicata. Tuttavia, pare che il colosso della mela morsicata non sia ancora soddisfatto del suo lavoro. E’ per questo che ha deciso di lanciare la possibilità di sottoscrivere un piano annuale a soli 49,99 euro. L’abbonamento garantisce accesso a tutta la piattaforma per 365 giorni ad un costo medio mensile di poco più di 4 euro. Il risparmio, se confrontato con il piano mensile, si attesta sui 10 euro circa.

Ricordiamo che i titoli presenti su Apple Arcade risultano essere tutti esclusivi. Non c’è possibilità, quindi, di poterli giocare su altre piattaforme. Ciò non fa altro che dare più valore al servizio. Una volta sottoscritto l’abbonamento, questo si rinnoverà automaticamente salvo preventiva disattivazione da parte dell’utente. Il piano è sottoscrivibile  in tutto il mondo. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.