roc

Oggi vi parliamo di Stratolaunch Roc, un colossale aereo che detiene il record di aereo più grande del mondo, costruito dalla Scaled Composites. Proprio in queste ore, il Roc ha completato il suo volo inaugurale dal Mojave Air and Space Port, in California. Questo gigante del cielo è costituito da una doppia fusoliera a sei motori ed è stato costruito dalla società Scaled Composites come piattaforma di lancio volante per velivoli più piccoli. Il primo volo è l’esito di oltre un anno di prove a terra e la trepidazione dell’equipaggio era palpabile.

roc

Il Roc ha eseguito un volo di circa due ore e mezza e ha raggiunto un’altitudine massima di 6.000 metri e una velocità massima di 305 chilometri orari, afferma Stratolaunch. Durante il volo di prova, l’equipaggio ha valutato le prestazioni dell’aeromobile e la manovrabilità generale del mezzo, prima di tornare alla base. I test includevano varie manovre allo scopo di calibrare la velocità e valutare i sistemi di controllo di volo. Anche l’equipaggio di prova, composto dai piloti Evan Thomas e Chris Guarente, ha volato dopo mesi di esercitazioni con simulatori all’avanguardia. “Oggi è stato grandioso. L’aereo ha volato come previsto. È stato un volo molto tranquillo e la squadra si è divertita molto“, ha riferito entusiasta Thomas.

 

Il Roc renderà il decollo di questi velivoli più economico ma soprattutto più sicuro

Il Roc è alimentato da sei motori, montati sul tipo di telaio utilizzato anche per il Boeing 747-400. La configurazione ad ala alta a doppia fusoliera consente alla struttura dell’aereo di Stratolaunch di ospitare e permettere il lancio di piccoli velivoli in modo più sicuro, afferma la società. Ogni fusoliera ha una lunghezza di 73 metri e sono ciascuna dista dall’altra 29 metri; l’apertura alare di 117 metri rende poi lo Stratolaunch Roc il velivolo più grande che abbia mai solcato i cieli.

roc

Essendo considerato una vera e propria “piattaforma” di decollo volante, il Roc ha un peso di quasi 600 tonnellate e può trasportare un carico massimo di 250. La Scaled Composites ha lavorato con Stratolaunch per più di sei anni per progettare, costruire e testare il Roc, sviluppato per rendere “l’accesso allo spazio più conveniente e affidabile“, afferma la società. “Che fantastico primo volo!“, afferma l’amministratore delegato di Stratolaunch Jean Floyd, “Il volo di oggi definisce la nostra missione di fornire un’alternativa flessibile ai sistemi di lancio da terra“, conclude Floyd.