turbine-eoliche-dichiarazioni-trump

Attualmente l’uomo sfrutta diverse fonti di energia rinnovabile. Il sole, il vento, l’acqua. Sono tutte delle ottime alternative all’uso di combustibili fossili, chi più chi meno. La peggiore di questo trittico è sicuramente il sole, ma solo perché la produzione dei pannelli solari non è esattamente efficiente e la tecnologia presenta qualche falla. Diverso discorso è per le turbine eoliche le quali si possono definire come il migliore investimento in merito. Secondo Donald Trump, il presidente degli Stati Uniti, non sembra essere così.

Di recente il POTUS ha tenuto un discorso presso un ente statunitense. Durante il suo discorso ha parlato molto del vento e delle turbine eoliche. Purtroppo in tempo zero ha fatto intendere che le sue parole sarebbero state abbastanza contraddittorie considerando che ha esordito dicendo che non capiva il vento, ma che ha approfondito molto l’argomento turbine eoliche.

 

Don Chisciotte dell’era contemporanea: Trump contro le turbine eoliche

Il passaggio che segue ha anche un senso rispetto a certe politiche economiche. Afferma che molti di questi giganti sono prodotti in Germania e in Cina quindi potrebbe venir visto come una perdita in fatto di introiti visto che non vengono prodotti in America. A seguire però afferma che il problema risiede nel fatto che sono inquinanti “tremendous fumes and gases are spewing into the atmosphere“. Niente che noi produciamo non inquina, ma nello specifico le turbine eoliche ci mettono meno di sei mesi a ripagare la propria impronta di carbonio mentre i vantaggi continuano anche fino a 25 anni.

Un altro argomento riguarda la morte degli uccelli. Secondo Trump sotto ogni torre eolica c’è un cimitero di uccelli il che può anche essere vero, ma è una mezza verità. Ogni anno negli Stati Uniti a causa delle turbine muoiono circa 234.000 uccelli mentre le morti per collisioni contro grattacieli ammonta a 599.000.000 esemplari. Si potrebbe discutere su quale delle due cose sia al momento più utile all’uomo.

Sembrerebbe esserci un tentativo di demonizzare l’energia ricavata dal vento, perché? Ognuno può trarre le proprie conclusioni.