Se siete alla ricerca di qualcosa con cui stupire i vostri invitati per Natale, ecco una ricetta che potrebbe interessarvi. Perché non portare un po’ di allegria sulla tavola natalizia con una ricetta che rivisita il classico drink spagnolo in chiave natalizia?

 

Un aperitivo di Natale alternativo 

La sangria infatti può essere adattata ai sapori del Natale aggiungendo qualche spezia ad hoc, con un sapore che ricorda quello del vin brûlé, ma che mantiene comunque il sapore fruttato della sangria tradizionale. Vi proponiamo dunque la ricetta della sangria White Christmas con cui stupirete i vostri commensali.

 

Ingredienti della Sangria White Christmas:

  • 1 bottiglia di prosecco extra dry

  • 150 ml sidro di mele

  • 100 g di zucchero semolato

  • 1 mela granny smith

  • 1 arancia

  • 1 limone

  • 2 clementine

  • 4 pezzi di anice stellato

  • 4 stecche di cannella

  • alcuni ribes

 

Preparazione della sangria

  1. Porre in una caraffa capiente lo zucchero, il sidro di mele ed una parte del prosecco. Mescolare delicatamente (per non far sparire tutte le bollicine del prosecco!), fino a che lo zucchero non si è sciolto. Unite in seguito l’anice stellato e la cannella.

  2. Affettate finemente la frutta e aggiungetela nella caraffa, poi coprite e lasciate riposare in frigo per qualche ora. La sangria si conserva al massimo per 4 giorni.

  3. Quando sarà il momento dell’aperitivo e dovrete servire la vostra sangria all’aperitivo di Natale, versatela nei bicchieri, aggiungete un po’ di prosecco e decorate con qualche fettina di frutta e qualche bacca di ribes.

Ora non vi resta altro che prepararne un po’ e brindare augurandovi Buone Feste.