Apple iPhone 2020

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha presentato ben due iPhone dotati di display OLED quest’anno. Il prossimo anno, i melafonini dotati di display di questo tipo potrebbero essere di più. Attualmente, è Samsung il fornitore dei pannelli OLED degli attuali iPhone in commercio. La situazione, però, cambierà molto presto.

Ebbene sì, sembra che Apple si sia riuscita ad organizzare con un’importante produttrice di display per la produzione di pannelli OLED da montare sugli iPhone del prossimo anno. Finalmente, Cupertino non dipenderà solamente da Samsung. Sarà BOE l’azienda che permetterà alla casa di diversificare la catena di fornitura. Scopriamo i dettagli sulla faccenda.

 

Apple: i pannelli OLED di iPhone saranno prodotti anche in Cina

Non è la prima volta che la casa della mela morsicata decide di collaborare con la famosa produttrice di display BOE. Fino ad ora, questa ha fornito ad Apple i pannelli LCD per alcuni MAC e iPad. Da pochissimo tempo, l’azienda ha anche iniziato a produrre i primi pannelli OLED. Questi ultimi saranno pronti per il 2020. Dovremmo vedere i primi pezzi montati proprio sui nuovi iPhone 12.

La diversificazione della catena di approvvigionamento risulta essere uno degli interessi principali della casa della mela morsicata. Ricordiamo che la casa sta facendo di tutto per potersi liberare da Samsung. Si prospetta, però, che ci vorrà ancora del tempo prima che una cosa del genere accada. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.