Apple Trade-In riduzioni

Negli ultimi anni, Apple ha lanciato un programma molto interessante chiamato Trade-In. Per chi non lo sapesse, questo permette di permutare una serie di prodotti usati per poter ricevere uno sconto immediato sull’acquisto di un device nuovo. L’iniziativa ora comprende i più disparati prodotti: iPad, iPhone, Apple Watch, Mac. Un ottimo servizio offerto dalla mela morsicata. C’è solo un problema, le valutazioni sono troppo basse. Come se non bastasse, nelle scorse ore, Cupertino ha deciso di effettuare una riduzione su tutte le permute. Come mai?

Ebbene sì, proprio quando la nota iniziativa di Cupertino aveva cominciato ad ingranare, ecco che arriva il duro colpo per gli utenti. Nelle scorse ore, l’azienda ha deciso di effettuare riduzioni su tutte le valutazioni. Alcune di queste sono superiori al 10%. Andiamo a scoprire i dettagli.

 

Apple: ora iPhone viene valutato fino ad un massimo di 430 euro

Evidentemente Apple ha pensato che i prezzi delle valutazioni offerte dal programma Trade-In fossero troppo alte. Se prima permutare un iPhone XS Max vi faceva avere uno sconto di circa 500 euro su un nuovo iPhone, ora lo sconto arriva solo a poco più di 400 euro. Riduzioni analoghe sono stater fatte su tutti i prodotti aderenti all’iniziativa. Non c’è bisogno di dire che gli utenti non sono alquanto contenti della mossa attuata da Cupertino.

Il servizio di Apple era già stato a lungo criticato per le sue valutazioni molto scarse. La scelta di ridurle ancora di più non avrà un effetto benefico al programma. Cosa avrà in mente il colosso di Cupertino? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.