Apple Smart Battery Case

Sono oramai anni che Cupertino lancia cover ufficiali per i propri smartphone. Tra le diverse disponibili, una delle più interessanti è sicuramente la Smart Battery Case. La cover con batteria integrata presentata la prima volta per iPhone 6S ha riscosso così tanto successo che Apple continua a produrla anche per i super efficienti iPhone 11. Nelle scorse ore, è giunta nota di una serie di modelli difettosi. Nessun problema, però, Apple li sostituisce gratuitamente.

Ebbene sì, pare proprio che una fetta di Smart Battery Case abbia avuto dei difetti di produzione. Dopo le varie lamentele di alcuni utenti e le indagini di Apple, arriva la conferma. Alcune Smart Battery Case per iPhone XS, XS Max e XR verranno sostituite gratuitamente da Cupertino. Ecco come procedere.

 

Apple: ecco come sostituire la Smart Battery Case

Stando a quanto dichiarato dalla casa della mela morsicata, gli unici modelli di Smart Battery Case affetti dalla problematica sono quelle per iPhone XS, XS Max e XR prodotte tra gennaio e ottobre 2019. Il problema di fabbrica può manifestarsi in diverse forme. Alcuni utenti hanno lamentato caricamenti ad intermittenza dell’accessorio, altri dello smartphone stesso. In alcuni casi, il caricamento del dispositivo addirittura non avveniva. Cupertino ha tranquillizzato gli animi, non ci sono pericoli di sicurezza.

Tutti gli utenti che hanno una Smart Battery Case affetta da questo tipo di problematiche possono tranquillamente recarsi presso un qualsiasi Apple Store per ricevere una sostituzione gratuita del prodotto. Cupertino ha fatto sapere che smaltirà il prodotto nel pieno rispetto dell’ambiente.