Apple Mac Pro Rack

L’azienda della mela morsicata, Apple, si sta dando davvero da fare con la gamma di prodotti professionali. Nelle scorse ore, la casa ha rilasciato una nuova variante di Mac Pro. Parliamo della versione Rack. Questa rende la workstation ancora più versatile di quanto non lo fosse già. Andiamo a scoprire tutti i dettagli di questa particolare versione.

Ebbene sì, sembra proprio che ultimamente Apple abbia sviluppato un particolare interesse verso quella fetta di utenti professionali. Basta dare un occhio ai prodotti rilasciati da Cupertino negli ultimi mesi per rendersi conto di quanto la parola “Pro” sia ricorrente. A dicembre abbiamo visto debuttare la tanto chiacchierata macchina da guerra Mac Pro. Oggi, Apple, introduce una nuova configurazione del prodotto. Scopriamola.

 

Apple: Mac Pro versione Rack è ora disponibile negli store online

La potente workstation della mela morsicata, Mac Pro, può ora essere acquistata in due diverse configurazioni di design. In base alle proprie esigenze si potrà scegliere tra la già vista versione “Tower” e la nuova versione “Rack”. Quest’ultima, utilizza guide di scorrimento in acciaio in ossidabile per creare una sorta di configurazione a scaffale. Per quanto riguarda il resto, il design del prodotto rimane pressoché lo stesso della variante “Tower”.

La versione base di Mac Pro Rack presenta la stessa configurazione interna della versione Tower. Per la sua configurazione estetica, però, la variante Rack presenta un costo decisamente più elevato. Parliamo di 7299 euro. Ben 700 euro in più rispetto alla stessa configurazione per la versione Tower. Il prodotto è già disponibile negli store online della mela morsicata. A breve, questo sarà disponibile anche nei negozi fisici. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.