Apple iPhone 11 unboxing

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha raggiunto un grosso traguardo importante. Un recente report ha dimostrato come i nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro abbiano dominato il mercato degli smartphone all’interno degli Stati Uniti. iPhone continua ad essere un icona per gli utenti americani. Scopriamo i dati nel dettaglio.

iPhone 11 e iPhone 11 Pro non sono stati accolti positivamente dalla totalità degli utenti. In molti, infatti, hanno criticato ad Apple la decisione di mantenere ancora per un anno il design di iPhone X. Tuttavia, pare che questo dettaglio non sia interessato molto agli utenti americani. I dati di vendita di iPhone 11 e 11 Pro all’interno del paese sono davvero impressionanti.

 

Apple: vendite top di iPhone 11 all’interno degli USA

Il colosso di Cupertino non rilascia più i dati di vendita di iPhone, tuttavia, diverse case rilasciano report in merito a come sono andate le vendite dei gioiellini della casa. Secondo il recente report di CIRP, il 69% degli smartphone venuti tra ottobre e dicembre è rappresentato da iPhone 11 e iPhone 11 Pro. Ovviamente, il dato migliore in assoluto è registrato da iPhone 11 nella versione da 64 GB. E’ interessante notare, invece, come gli acquirenti di iPhone 11 Pro abbiano preferito invece per un taglio da 256 GB o 512 GB.

Beh che dire, come al solito Apple non si smentisce mai. I dati di vendita riportati da CIRP altro non sono che la dimostrazione che iPhone non è per nulla morto. Il melafonino continua a rimanere il re indiscusso del mercato americano. Sarà così anche per i prossimi anni? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.