Amazon classifica

Parliamo spesso di Amazon e delle sue offerte super vantaggiose sui prodotti della mela morsicata. Raramente, però, ci soffermiamo sull’analizzare i grossi traguardi raggiunti dall’azienda. Nelle scorse ore, Brand Finance ha pubblicato il suo consueto report annuale Global 500. Secondo questo, Amazon risulta essere il brand più prezioso al mondo. Scopriamo tutti i dettagli a riguardo.

Amazon non è solo un sito di e-commerce. Questo, infatti, offre anche tutta una serie di servizi che non riguardano per nulla la nota piattaforma di vendita. Nel corso degli anni l’azienda ha lavorato duro per consolidare il più possibile questi ultimi. Sarebbe proprio questo, uno dei motivi per la quale il brand risulta essere, ora, così prezioso. Ecco i dati nel dettaglio.

 

Amazon ha un valore di più di 200 miliardi di dollari

La crescita di Amazon rispetto allo scorso anno risulta essere davvero impressionante. Parliamo di un aumento del valore del 17,5% rispetto al 2019. Il valore complessivo del brand, secondo il report, sale da 188 miliardi a 220 miliardi di dollari. L’azienda stacca ampiamente le altre aziende in classifica. Al secondo posto troviamo Google con un valore di 160 miliardi di dollari e al terzo troviamo Apple con un valore di 140 miliardi dollari.

E’ interessante notare come Apple abbia perso una posizione rispetto allo scorso anno. A quanto pare, i piccoli intoppi verificatisi con gli iPhone di ultima generazione si sono fatti sentire. Riuscirà l’azienda a riprendersi per il prossimo anno? Ma soprattutto, riuscirà Amazon a mantenere il suo valore così alto? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.