facebook

Tutti gli utenti che utilizzano l’app Messenger di Facebook sanno bene che non è possibile aggiungere nessun tipo di sistema di sicurezza ai messaggi. Ciò significa che se lo smartphone di un utente è sbloccato, i messaggi privati degli utenti possono essere visti da chiunque. Sembra che a breve, gli utenti iPhone, potranno finalmente mettere un sistema di sicurezza alla nota app. Scopriamo di che si tratta.

Ebbene sì, nonostante Facebook non sia mai stato una cima per quanto riguarda la sicurezza degli utenti, questo ha intenzione di dare un minimo di privacy in più ai suoi utenti. La casa di Mark Zuckerberg potrebbe presto implementare un sistema di sicurezza per l’app Messenger su iPhone. Ecco i dettagli.

 

Facebook: il Face ID verrà utilizzato come chiave di accesso alle chat di Messenger

Quale miglior modo di proteggere le chat private degli utenti iPhone se non sfruttando lo stesso sistema di sicurezza di Cupertino? Ebbene sì, pare proprio che Facebook stia sperimentando il noto Face ID come sistema di sicurezza per la sua app di messaggistica, Messenger. Riferimenti al sistema di sicurezza sono stati trovati nell’attuale versione dell’app. Ciò significa che la funzione potrebbe essere presto resa disponibile per tutti.

Stando a quanto dichiarato da alcuni leaker, gli utenti potranno scegliere anche il tempo di attivazione della funzione. Si potrà decidere di far partire il sistema di sicurezza a 1 minuto, 15 minuti, mezz’ora o un’ora dalla chiusura dell’app. Al momento, non sappiamo quando la funzione verrà resa disponibile per tutti. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.