coronavirus-cina-caso-germania

La Germania è appena diventata il secondo paese europeo ad avere confermato almeno un caso di contagio da coronavirus. La Francia è stato il primo con tre casi accertati tutt’ora. Il nuovo caso sembrerebbe essere un uomo che abita in Baviera e al momento non ci capisce se si sia stato in Cina di persona o se abbiamo contratto il virus da qualcun’altro.

Sempre più contagi stanno comparendo in diversi parti del mondo. Per ora in Italia non ne è stato confermato neanche uno anche se c’era stata la preoccupazione per una ragazza cinese tornata dalla Cina con uno stato febbricitante. Per quanto riguarda i dati aggiornati a alle 8:30 EST, i casi globali sono 4.474 mentre la conta dei morti è salita a 107. Secondo alcune notizie di ieri, molti dei contagi in Cina versano in uno stato critico.

 

Il coronavirus del mondo

Se usciamo dai confini cinesi, i casi totali sono 65. La maggior parte si trovano nei paesi confinanti con la Cina come Hong Kong, Macao e la regione semi-autonoma di Taiwan. Poco più distante troviamo la Corea del Sud, Giappone, Thailandia, Singapore, Malesia, Vietnam, Cambogia, Nepal, Sri Lanka e Australia. I casi più lontani, oltre ai due paesi europei sopra citati, sono la Costa d’Avorio in Africa con 1 caso confermato, gli Stati Uniti con 5 e infine il Canada con 1 solo.

Come tutti ripetono, i casi confermati in Cina si suppone siano molto più bassi rispetto alla reale situazione. Questa credenza è dovuta sia alla censura da parte del governo in questione, ma anche dal fatto che a volte i contagiati possono non presentare nessun sintomo. In ogni caso, la situazione si sta evolvendo con rapidità.