robot-bar

Nel corso degli ultimi tempi, si parla sempre più spesso di come potrebbe essere impattante l’inserimento dei robot nelle attività quotidiane che scandiscono la nostra esistenza. Ad esempio, cosa potrebbe succedere se un bar venisse giusto da dei robot tra qualche decennio? A Las Vegas questo succede già: sì, perché al Tipsy Bar i cocktail vengono preparati da parte di due robot realizzati da un’azienda italiana. Insomma, se siete abituati a vedere i bartender, in questo locale di Las Vegas osserverete solo due bracci meccanici in grado di preparare e servire davvero ogni tipologia di drink possibile.

Ovviamente, non è solo per la robotica e per queste idee innovative che Las Vegas è considerata una delle città più affascinanti in tutto il mondo. Senza ombra di dubbio, una delle attrazioni principali di questa fantastica città è la Strip, ovvero la strada principale. Sulla via più importante ci sono tantissimi hotel in cui poter soggiornare, tra cui alcune delle suite più lussuose e spettacolari mai viste su questo pianeta. È vero che al giorno d’oggi sono gli online casino come BetWay a dominare la scena: puntare e scommettere sul web, tramite pc o direttamente dal proprio smartphone, è un vero e proprio gioco da ragazzi, ma il fascino di puntare in un casinò reale di Las Vega è ancora ineguagliabile.

D’altra parte, a Las Vegas il lusso viene considerato normalità, ma è importante sapere quali siano le suite che offrono i servizi extra migliori, così come quelle che possano vantare il rapporto tra qualità e prezzo più conveniente. Come si può notare su L’Insider, chi è alla ricerca di un’esperienza sontuosa ha solo l’imbarazzo della scelta: da questo punto di vista, il Caesars Palace è quello preferito da parte dei viaggiatori, ma sul podio, a distanza molto ridotta, troviamo anche Encore e The Palazzo. Subito dietro MGM Grand: queste sono le quattro strutture in grado di regalare l’esperienza più sontuosa per chi desidera viaggiare a Las Vegas.

Dopo lunghe passeggiata e qualche ora di divertimento presso uno dei numerosi casinò, ecco che arriva il momento di rilassarsi. Di conseguenza, la scelta di un hotel di lusso non può certo esimersi dal prendere in considerazione la camera con i migliori trattamenti SPA. Il 68% delle strutture alberghiere di Las Vegas offre una vasca idromassaggio in ciascuna stanza: alcuni, poi, offrono anche una piscina privata e il servizio massaggi, proprio per coccolare il più possibile i propri clienti.

E per quanto riguarda l’arte? Sì, dal momento che pare che quanti sono disposti a spendere migliaia di euro per trascorrere qualche notte sontuose negli hotel più belli di Las Vegas non vogliano perdere il legame con l’arte. E, di conseguenza, cercano strutture in grado di soddisfare anche l’occhio critico sotto il profilo artistico. Un po’ in tutti gli hotel più lussuosi di Las Vegas ci sono delle meravigliose opere d’arte, ma nella suite proposta dall’Hotel Sahara c’è addirittura la firma di Lenny Kravitz, che ha collaborato nella progettazione di quest’ultima.