Hummer

La casa automobilistica Hummer, da sempre bersaglio di diversi gruppi ambientalisti a causa dei suoi modelli di SUV decisamente fuori misura non solo per le dimensioni, ma anche e soprattutto per i consumi, sta per tornare prepotentemente sul mercato. Ma questa volta, a quanto pare, non lo farà con il solito fuoristrada “paramilitare” assetato di carburante. La General Motors, società madre che controlla Hummer, ha infatti annunciato che inizierà a vendere un fuoristrada Hummer alimentato a batteria da settembre 2021.

 

Allontanandosi decisamente dai suoi standard, Hummer ha deciso di investire su un modello completamente elettrico

General Motors ha per ora fornito solo pochi dettagli sul veicolo, che sarà presentato ufficialmente il 20 maggio. Avrà una batteria enorme, in grado di generare l’equivalente di 1.000 cavalli e sarà in grado di andare da zero a 100 chilometri orari in soli tre secondi. L’auto sarà venduta con il marchio GMC e il modello si chiamerà “Hummer EV“. “La nuova versione presenterà elementi di design tipici dei modelli precedenti, ma si discosterà nettamente dal passato“, ha fatto sapere la portavoce della General Motors, Michelle Malcho.

Hummer

La società non ha ancora rivelato il prezzo di questo bolide e per ora non ha neppure specificato la capacità della batteria. Sebbene il nuovo Hummer elettrico sarà con ogni probabilità un veicolo di dimensioni considerevoli e la sua efficienza dal punto di vista dell’autonomia non sia ancora nota, David Reichmuth, ingegnere presso la Union of Concerned Scientists ritiene che avrà un impatto ambientale davvero esiguo, soprattutto se pensiamo agli “standard” degli altri veicoli Hummer.

 

Per la costruzione del nuovo fuoristrada, la casa ha rinnovato un impianto destinato alla demolizione nella periferia di Detroit

Anche se il veicolo sarà fondamentalmente “elettrico”, General Motors ritiene di che sarà comunque all’altezza delle aspettative degli affezionati acquirenti Hummer, se il nuovo fuoristrada riuscirà a mantenere le promesse circa la potenza e la velocità, ha affermato Sam Abuelsamid, analista di Navigant Research. Con i suoi 1.000 cavalli, il nuovo Hummer sarebbe il veicolo da strada più potente che la casa abbia mai realizzato.

Hummer

General Motors ha inoltre annunciato che il mezzo sarà assemblato in una fabbrica di Detroit, che era destinata a chiudere ma che invece sarà ristrutturata per diventare il principale polo di produzione dei veicoli elettrici della casa. La società ha dichiarato che investirà 2,2 miliardi di dollari per rinnovare l’impianto di Detroit-Hamtramck, e promette di impiegare 2.200 lavoratori.