Apple TV 4K Siri

Chiunque possegga un iPhone è a conoscenza degli intoppi che si possono verificare quando si cerca di utilizzare la funzione “Hey Siri” in situazioni particolari. La cosa curiosa che molti non sanno è che, a differenza di quanto si possa pensare, Siri non è ”sorda”. Molto spesso l’assistente virtuale non risponde al nostro “Hey Siri” a causa di una funzione preimpostata. Con iOS 13.4, Apple mette finalmente fine alle incomprensioni a riguardo.

Ebbene sì, la casa della mela morsicata sta lavorando duramente per rendere iOS 13 più performante. Nelle scorse ore, è stata scoperta la presenza di un nuovo toggle all’interno della beta di iOS 13.4 che permette di gestire al meglio la funzione “Hey Siri” e il suo utilizzo. Scopriamo insieme di che si tratta.

 

Apple: ecco come far si che Siri risponda sempre alle vostre domande

Come abbiamo già detto in precedenza, molti non sanno che Apple attiva automaticamente una funzione, relativa ad “Hey Siri”, su tutti gli smartphone supportati. Questa, si chiama Facedown Detection e fa si che Siri non risponda quando lo schermo di iPhone è coperto o rivolto verso il basso. Il suo scopo, fondamentalmente, è quello di non far attivare l’assistente virtuale accidentalmente. Peccato però, che il più delle volte questa funzione sia controproducente. Con iOS 13.4, sarà finalmente possibile decidere autonomamente se attivare o meno la Facedown Detection.

Non bisognerà fare altro che andare nelle impostazioni del proprio dispositivo, nella sezione generali, accessibilità. Lì troverete un toggle che vi permetterà di decidere se attivare o meno la funzione. Siamo sicuri che questa aggiunta migliorerà sensibilmente l’esperienza utente con l’assistente virtuale della mela morsicata. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.