iphone

La durata della batteria del nostro iPhone si esaurisce troppo rapidamente? I giorni in cui la paura di perdere i contatti col mondo nel bel mezzo della giornata ci assale potrebbero essere finiti; ecco alcuni modi per mantenere in vita più a lungo la batteria del nostro fidato smartphone. Esistono infatti alcuni semplici accorgimenti che possono migliorare anche notevolmente la durata della batteria.

 

La batteria del nostro iPhone potrebbe resistere molto più a lungo con una corretta gestione delle app in background

Cominciamo con la chiusura delle app in background. Non chiudere le applicazioni inutilizzate tramite l’apposita funzione presente su iPhone è un’abitudine che a lungo andare e potrebbe danneggiare il nostro cellulare. Apple, d’altro canto, rassicura gli utenti sostenendo che un’app lasciata aperta non è in grado di danneggiare alcunchè, se non risulta “bloccata“. “Quando vengono visualizzate le app utilizzate di recente, le app restano in modalità standby per aiutarci nella navigazione e nel multitasking“, ha spiegato Apple.

iphone

Pensare che le app chiuse siano ancora in esecuzione è in un certo senso rassicurante, dandoci la sensazione di non aver perso nulla di quello che stavamo facendo. Ma in realtà esse restano “congelate” nell’iPhone, senza richiedere un dispendio ulteriore di energia. Per fortuna, l’iPhone possiede uno strumento apposito integrato che ci consente di scoprire esattamente quali app stanno scaricando la batteria.

 

La Modalità di risparmio energetico potrebbe essere un alleato fondamentale per arrivare a fine giornata con il cellulare ancora acceso

Se nell’apposita schermata un’app dovesse mostrare una percentuale superiore al 20% accanto ad essa, ciò vorrebbe dire che essa ha esaurito un quinto della batteria da quando è stata aperta. Quindi, anche se abbiamo trascorso pochissimo tempo su un’app ma essa risulta la più utilizzata, significa che essa è con ogni probabilità una “battery-killer“. Questa sezione divide anche il tempo in cui l’app era in esecuzione in background.

iphone

Altra importante soluzione per risparmiare preziosa energia è un saggio uso della Modalità di risparmio energetico, che disattiva funzioni che richiedono notevoli quantità di energia. Purtroppo, attivare questa modalità può comportare la sospensione di determinate app e funzionalità del cellulare, con tutte le conseguenze che ciò comporta. “Quando la Modalità di risparmio energia è attiva il vostro iPhone durerà più a lungo prima di dover essere ricaricato, ma alcune funzionalità potrebbero essere rallentate“, spiega Apple.