Apple iPhone 11 colori

Apple è una delle aziende tecnologiche che sta soffrendo di più a causa della questione Coronavirus. Negli scorsi giorni, vi abbiamo a lungo parlato dei problemi di produzione che stanno affliggendo la maggior parte dei produttori della mela morsicata. Poche ore fa, il noto analista Ming-Chi Kuo ha deciso di fare il punto della situazione. Quando migliorerà la situazione per il colosso di Cupertino?

Sembra che la casa della mela morsicata avrà non pochi problemi nei prossimi mesi. Stando a quanto dichiarato da Ming-Chi Kuo, la produzione di iPhone non migliorerà prima del secondo trimestre dell’anno. Le conseguenza per l’azienda potrebbero essere significative.

 

Apple: iPhone SE 2 verrà comunque presentato questo mese

Il noto analista sembra non aver dubbi a riguardo, la produzione degli iPhone non si risolleverà prima del secondo trimestre dell’anno. Stando a quanto dichiarato, la situazione sarebbe già critica. I magazzini hanno giù pochi componenti e la produzione è terribilmente rallentata. Nei prossimi mesi potrebbe verificarsi un deficit di iPhone sul mercato. Se la situazione non dovesse migliorare, potrebbero esserci delle conseguenze anche per quanto riguarda la produzione di iPhone 12.

Nonostante la situazione non sia minimamente rosea per Apple, il nuovo iPhone SE 2 dovrebbe comunque arrivare questo mese. Questo, ovviamente, perchè il colosso di Cupertino ha racimolato un consistente numero di scorte del device prima dell’insorgere della questione. Ci aspettiamo, infatti, che il nuovo melafonino venga presentato nel corso di un evento speciale a fine mese. Al momento, la casa della mela morsicata non ha ancora rilasciato una data ufficiale di presentazione dello smartphone. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.